Come fare la descrizione oggettiva: un modo chiaro

Vi suggerisco un modo chiaro e semplice per fare la descrizione oggettiva in modo chiaro e senza problemi.

Intanto ricorda che la descrizione oggettiva è un tipo di descrizione impersonale.

La descrizione oggettiva si ha quando l’autore si limita a presentare una cosa attraverso una serie di dati oggettivi, in modo impersonale, senza esprimere alcuna opinione o impressione personale e senza alcuna partecipazione emotiva: la presenza, quindi, così come risulta essere a tutti e non come sembra a lui in un particolare momento e sotto l’influsso di un particolare stato d’animo.

Una descrizione di questo tipo, che utilizza un linguaggio il più preciso possibile, è propria dei testi di carattere tecnico e scientifico, come le enciclopedie, i saggi, i dizionari, le guide e i manuali, e degli annunci economici, cioè di quei testi che hanno uno scopo informativo.

Per far capire meglio faccio un esempio con la descrizione di un luogo.

Un piccolo paesino

Il paese sorge allo sbocco della vallata, ai piedi delle montagne.

Le poche case sono tutte di pietra e hanno i tetti spioventi, per evitare l’accumularsi della neve che d’inverno cade abbondante.

Sono disposte irregolarmente l’una accanto all’altra, intorno alla chiesa e sono separate da viottoli sassosi, stretti e ripidi.

A fianco della strda principale che, staccandosi dalla provinciale al’altezza del km 47, porta al paese e lo attraversa da parte a parte, scorre un ruscello che raccoglie le acque dei monti circostanti.

Tutt’intorno si stendono prati destinati al pascolo e boschi di pini e di cipressi.

Un cipresso svetta anche al centro del paese, accanto alla chiesa.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.