Crea sito

E va bene mia figlia è capricciosa e io sono una pessima mamma

E va bene mia figlia è capricciosa e io sono una pessima mamma

E va bene mia figlia è capricciosa e io sono una pessima mamma.

La colpa di tutti i mali del mondo tra cui il surriscaldamento terrestre e i capricci di mia figlia sono io.

Che sono solo una pessima mamma  incapace di educare i miei figli e di crescere adulti equilibrati.

E lo dico a te caro non marito che sei fuori casa 20 ore su 24

Lo dico a te cara mamma nonna che li vedi solo nelle feste comandate.

Lo dico a te cara mamma perfetta che hai semplicemente avuto la fortuna di avere dei figli gestibili e col carattere più tranquillo della mia.

Lo dico a voi che non ne sapete nulla di cosa significhi alzarsi all’alba e iniziare a gestire i primi capricci, le lotte per la colazione e pure per i vestiti da indossare. Col fiato sul collo perché devi correre a lavoro mentre tua figlia piange e non vuole la colazione, non vuole le calze perché sono troppo rosa, poi la giacca è troppo viola e in macchina a scuola non ci vuole andare.

Mentre hai lasciato la casa sottosopra, la figlia piangente e ti destreggi nel traffico mattutino per arrivare a un orario decente in ufficio. E non essere la solita mamma che si permette di arrivare in ritardo.

Poi superi la giornata e arriva il pomeriggio, recuperi la figlia capricciosa, dai un senso di pulizia e ordine alla casa, ordine che sparirà nel giro di 10 minuti al massimo mentre prepari la cena, il bucato e le faccende rimaste inesorabilmente indietro.

TUTTO DA SOLA

Ma tu sei sempre una pessima mamma perché ad un certo punto, quando dalla stanchezza ti fanno male le gambe, ti scappa un urlo.

Mamma incapace di educare.

Inutile.

Maleducata.

Fallita.

Perché cosi ti fa sentire chi ti critica, giudica e non conosce.

Non conosce la stanchezza delle tue giornate, la frustrazione dell’avere a che fare con un bambino tosto per davvero e il senso di inutilità in tutto ciò che fai per rendere la tua vita lontanamente vicina a una sorta di normalità

Già ma i figli stanno con te quindi se non sono perfetti e sufficientemente domabili è colpa tua

Incapace.

Se la casa è sporca è colpa tua.

Sfaticata.

Nessuno lo vede tutto ciò che fai perché ai loro occhi è come se non avessi fatto nulla.

Mamma inutile.

E cosi per l’ennesima serata ti trascini a letto. Li addormenti tu perché lui è stanco e tanto con lui non dormono.

E poi crolli che tra poche ore si ricomincia tutto da capo pessima mamma.

Questa è la mia vita.

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.