Crea sito

Le vacanze quando ci sono i bambini non sono le stesse di prima ma possono essere anche meglio

Le vacanze quando ci sono i bambini non sono le stesse di prima ma possono essere anche meglio

Le vacanze quando ci sono i bambini non sono le stesse di prima ma possono essere anche meglio.

Adoro viaggiare, ho sempre adorato farlo.

Adoro viaggiare ma sopratutto ho sempre adorato partire all’avventura o prenotare il viaggio una settimana prima di partire.

Sarà il mio carattere che ama le cose fatte d’impulso, organizzate così un po’ improvvisate .

Poi sono diventata mamma e mi sono resa conto che con due bambini, passeggini, spuntini e loro esigenze imprescindibili era necessario cambiare tipo di approccio alla vacanza.

La prima cosa da cambiare è stata sicuramente l’organizzazione. Con due bambini non è possibile organizzare vacanze all’ultimo minuto. Bisogna pianificare, studiare  organizzarsi.

Altra cosa: i bambini in vacanza troppo spesso si annoiano. Hanno quindi bisogno di andare in vacanza in un posto che offra molteplici attività che siano divertenti e su misura per loro.


E allora ho capito che forse la vacanza perfetta per me e per loro poteva essere in un villaggio vacanze.

Forse è una vacanza leggermente più costosa, ma prenotando prima e usufruendo degli sconti non è cosi non improponibile.

Navigando in rete ho trovato molto interessanti i villaggi Bravo Club

Oltre ad essere in location da favole,  in questi villaggi c’è proprio tutto quello che serve e anche di più.

Pasti pronti: quindi nessuna spesa da fare, piatti da cucinare e pentole da lavare.

Comodità: difatti i villaggi sono tutti sul mare.

Relax: perché le uniche cose a cui pensare in vacanza devono essere  il divertimento e il relax.

Ci sono poi innumerevoli servizi, tra cui il mio preferito in assoluto e immancabile quando si viaggia con i figli il Bravo Bimbo il mini club che organizza giochi, corsi e tante attività per i i bambini dai 3 ai 14 anni . Tra l’altro la novità di quest’anno è il Lab sitter vale a dire laboratori di arte, scienze, musica e gioco in cui imparare l’inglese.

Per gli adulti oltre all’animazione sono organizzati vari workshop tematici per coltivare i propri hobbie e dedicarsi a ciò che si ama e non si ha mai tempo di seguire come si vorrebbe.

Insomma io non vedo l’ora di andare in vacanza e passare finalmente una settimana da regina!

E ho scoperto che le vacanze quando ci sono i bambini non sono le stesse di prima ma possono essere anche meglio.

Sicuramente la mia sarà una delle migliori in assoluto

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica