Crea sito

Figlia mia ti spiego cos’è l’amore

Figlia mia ti spiego cos’è l’amore

Figlia mia ti spiego cos’è l’amore.

Arriverà un giorno in cui mi chiedererai cos’è l’amore e come farai a riconoscerlo.

Cos’è l’amore.

L’amore è quel guizzo di energia che avvolge il cuore e lo fa battere più forte. L’amore ti fa sentire invincibile e vulnerabile allo stesso momento.

L’amore lo puoi toccare, lo puoi sentire, al centro del petto nel suo battito impetuoso e potente.

L’amore ti cambia. Ti cambia i pensieri e perfino i punti di vista.

Cambia le tue certezze e i tuoi dubbi.

Le cose importanti e quelle meno.

L’amore è follia.

L’amore rende pazzi, da manicomio. L’amore ti fa compiere i gesti più impensabili così facendo ti permette di riscoprire una nuova te.

L’amore è irrazionale. Totalmente.

 

Seguire il cuore ti potrebbe mettere nei guai, ma in quei guai tu sarai scioccamente felice.

L’amore non lo trovi, l’amore arriva, così all’improvviso quando meno te lo aspetti.

L’amore ti fa sentire a casa, in ogni parte del mondo.

L’amore ti avvolge in un caldo e morbido abbraccio e con una tavolozza piena di colori dipinge la tua vita e tutto ciò che ti circonda.

L’amore è tutto ciò che di bello e importante può darti la vita.

L’amore può anche farti soffrire e le sofferenze nate da un amore vero sono le più difficili da superare. Ma l’amore in fondo resta non se ne va.

Si allontana, muta forma, cambia parte di te e poi torna di nuovo.

L’amore non si spiega, non si descrive ma si vive. L’amore lo riconosci.

L’amore ti permette di superare i limiti fisici, puoi dormire notti intere e sentirti sempre più viva se non dormi per amore.

L’amore è un abbraccio, uno sguardo, un sorriso nascosto e poi svelato.

L’amore sono mani che tremano e poi si incontrano. E il cuore che batte sempre più forte

L’amore per me è un visino con grandi occhi marroni circodati da riccoli ribelli.

Io ti dico che non c’è bisogno di riconoscerlo perché tu già lo conosci molto bene.

Il mio amore per te. Lo hai conosciuto già dal giorno in cui eri solo un piccolo embrione con un minuscolo cuoricino che già batteva forte pronto a ricevere e dare amore.

Il mio amore per te che è cresciuto di giorno in giorno, insieme e ai tuoi progrssi, i tuoi capricci e le tue giornate no. Insieme ai tuoi sorrisi e alle tue, e alle mie lacrime.

Lamore sei tu. L’amore siamo io e te. E in noi tutto l’amore del mondo

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.