Cambio di stagione armadio, semplice, veloce e indolore!

Cambio di stagione armadio, semplice, veloce e indolore!

Ottobre, si avvicina l’autunno, ed è giunto il momento di dedicarsi cambio di stagione del guardaroba.

Stamattina quando mi sono alzata c’era una gran nebbia, tipica mattina d’autunno ed ho capito che era giunto il momento di riporre i tanto amati abiti estivi.

E una cosa che amo da morire, ogni volta che tiro fuori i vestiti che avevo messo via dalla stagione precedente mi sembra di rinnovare tutto e avere tanti vestiti nuovi, si è solo un illusione ma mi da tanta soddisfazione!!

Prima dei bimbi mi prendevo una giornata intera da dedicare a questa attività, adesso invece devo fare tutto in fretta. Esattamente ho il tempo della pazienza dei bimbi, quando va bene un paio d’ore!

Col tempo ho elaborato un po di trucchetti che permettono di risparmiare tempo senza perdere in qualità del risultato.

Come prima cosa poso in una metà del letto i sacchi sottovuoto con gli abiti da tirare fuori lasciando metà del letto libera per quelli che dovrò riporre.

Inizio da un primo settore dell’armadio, lo svuoto completamente e separo gli abiti che andranno messi via da quelli che voglio tenere a disposizione.armaio

Fatto questo pulisco a fondo il riquadro vuoto e passo al secondo settore svuotandolo in questo modo: piego i vestiti che andranno riposti, mentre quelli che voglio tenere a disposizione li sposto nel settore appena pulito.

In questo modo mi troverò col secondo settore vuoto cosi posso pulirlo e il precedente parzialmente riempito.

Il mio armadio ha 4 settori. Finita l’operazione coi settori avrò l’armadio pulito, gli abiti che volevo tenere a disposizione  già risistemati, gli abiti da mettere via piegati e gli abiti da tirare fuori ancora nei sacchi.

A questo punto il grosso è fatto perché estraggo gli abiti “nuovi” dai sacchetti sottovuoto e li ripongo nell’armadio e riutilizzo i sacchetti stessi per gli abiti da riporre.

 

Qui una piccola nota, se come me usate i sacchi sottovuoto ricordatevi di piegare molto bene e riporre in maniera ordinata altrimenti andando a fare il sottovuoto gli abiti prenderanno orribili pieghe e quando li tirerete fuori sembreranno vecchi stracci!

(Ve lo preciso perché ho rovinato dei vestiti!)

Un’altra piccola accortezza è di inserire nei sacchi sottovuoto dei foglietti profumati che manterranno un buon profumo quando andrete a riaprire il tutto.

Fatto questo non vi resta che fare l’inventario di quanto vi manca per la nuova stagione e regalarvi una bella giornata di shopping, in fondo ve la siete meritata tutta!

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica

2 Replies to “Cambio di stagione armadio, semplice, veloce e indolore!”

  1. Anche io faccio come te!!Un piccolo robottino super organizzato! Però mio figlio 2 ore di pazienza me li concede in una settimana intera…quindi siamo al 4/10 e mi vesto ancora a strati…estivi!!

    1. io in un qualche modo ho terminati i vestiti… mancano le scarpe.. roba che esco in infradito col maglione di lana!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.