Crea sito

10 cose da NON dire a una donna incinta

10 cose da NON dire a una donna incinta

10 cose da NON dire a una donna incinta

Dopo 13 cose da non dire o fare a una neomamma oggi vi voglio elencare le cose da NON dire assolutamente a una donna incinta.

Se incontrate una donna incinta, prima di fiondarvi a toccarle la pancia chiedetele il permesso. Non è che ogni volta che incontrate un amica le toccate la pancia giusto? Ecco una donna incinta ha pari dignità. Chiedetele il permesso. E non rimaneteci male se vi dice no. Non tutte hanno piacere a farsi tastare il pancione.

  1. Che pancia piccola! Sei sicura vada tutto bene?” Una donna in gravidanza è già abbastanza preoccupata per la salute del proprio bambino senza bisogno che qualcuno le metta in testa ulteriori paranoie. Fino a prova contraria nemmeno nostradamus è in grado di affermare qualcosa valutando solo l’aspetto della pancia. Quindi ingoiate la saliva e state zitti.
  2. “Che pancia grande! Sei sicura non siano due?” Si cara mia, sono sicura. Se volevi fare un osservazione carina potevi semplicemente dire “Che bel pancione” e basta.
  3. “Quanti kg hai preso?”  Il bon ton dice che a una donna non si chiede mai l’età a maggior ragione non si chiede il peso. E’ buona educazione. E comunque non sono fatti tuoi. Al massimo miei e della mia ginecologa.
  4. Hai le smagliature vero? rassegnati non se ne andranno mai!” Ma se invece che delle mie smagliature parlassimo della TUA cellulite?
  5. “Dormi adesso che poi non dormirai MAI più”. Ora, già in gravidanza non si dorme bene. Ma dopo il parto non è che avere un figlio ti faccia entrare nell’anticamera dell’inferno. Si dorme, in maniera leggermente diversa, ma si dorme. Forse.
  6. Quando ho partorito io, ho fatto 36 ore di travaglio, poi per farlo nascere mi hanno messo la ventosa, un ostetrica è saltata sulla mia pancia e mi sono aperta come un libro. Non ho più potuto sedermi senza ciambella per 3 mesi e adesso, a 15 anni dal parto, ancora mi faccio pipì addosso.” Già una futura mamma pensa al parto con angoscia, se poi ci aggiungiamo i racconti horror trash dei vostri parti, alla prima contrazione la futura mamma implorerà un cesareo. Se avete avuto un parto traumatico non raccontatelo a una donna incinta.
  7. “Vedrai dopo l’allattamento non avrai più il seno di una volta!” Può essere come non essere, ma perché far partire male la mamma che desidera allattare?
  8. Quando nasce mettilo subito in culla altrimenti si vizia!” A tal riguardo leggi Qui
  9. “Quando torni a lavorare? “  Questa domanda è un sempre verde che viene fatta spesso anche dal giorno del parto, e ogni qualvolta ne capiterà l’occasione.
  10. “La tua vita non sarà più la stessa” E su questo hanno ragione.

 La vostra vita non sarà più la stessa perché sarà piena. Piena di vita, piena di gioia, di luce ed allegria.

E non ci sarà giorno che non vi chiederete come avete fatto a vivere prima.

Continua a seguirmi su Facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.