Scolpitelo nel vostro cuore, la nuova edizione illustrata

Scolpitelo nel vostro cuore
Scolpitelo nel vostro cuore

Scolpitelo nel vostro cuore

Scolpitelo nel vostro cuore è la preziosa e celebre testimonianza di Liliana Segre, rivolta a ragazze e ragazzi, presentata in una nuova edizione, meravigliosamente illustrata ed edita da Piemme. Il libro fa parte della Collana “One shot”. Le illustrazioni di copertina e interne sono di Pia Valentinis.

“Non ditelo mai che non ce la potete fare, non è vero. Ognuno di noi è fortissimo e responsabile di se stesso. Dobbiamo camminare nella vita, una gamba davanti all’altra. Che la marcia che vi aspetta sia la marcia della vita. Questo vorrei dirvi”

L’infanzia a Milano, le leggi razziali, il tentativo di fuga verso la Svizzera, la deportazione ad Auschwitz: la storia tragica e indimenticabile di Liliana Segre decorata dai disegni di Pia Valentinis.

“La memoria di Liliana Segre cerca il suo approdo nel presente. Le sue parole lo svelano: racconta di se stessa in guerra come una profuga, una clandestina, una rifugiata, una schiava lavoratrice. Usa espressioni della nostra contemporaneità affinché la testimonianza del passato sia un ponte per parlare dell’oggi. Qui e ora. E, interrogando il presente, Liliana indica quel futuro che solo i ragazzi in ascolto potranno, senza indifferenza e senza odio, disegnare, inventare, affermare.” (dall’Introduzione di Daniela Palumbo)

Liliana Segre È nata a Milano. Nel 1938, quando è stata espulsa dalla scuola “per la colpa di essere nata”, come lei stessa racconta, aveva otto anni. A tredici anni ha vissuto l’esperienza della deportazione nel campo di Auschwitz-Birkenau. È partita il 30 gennaio 1944 dal Binario 21 della stazione Centrale di Milano ed è stata l’unica bambina di quel treno a tornare indietro. Nel 1990 è diventata testimone della Shoah. Da allora ha ricordato e rivissuto in pubblico il proprio dolore migliaia di volte, per seminare la speranza di un mondo diverso. Il 19 gennaio 2018 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’ha nominata Senatrice a vita, e il suo ingresso in Senato è stato accolto da un lunghissimo, unanime, applauso. Dal 15 aprile 2021 è presidente della Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza.

Pia Valentinis è nata a Udine e vive a Cagliari. Si è diplomata all’Istituto d’arte di Udine e nella sua carriera ha illustrato libri per bambini con case editrici nazionali e internazionali, I Suoi libri sono stati pubblicati anche in Corea, Svizzera, Portogallo, Austria, Finlandia, Grecia, Messico. Dal 2008 insegna illustrazione editoriale al Master dell’Ars in Fabula di Macerata. Conduce laboratori di arte visiva per bambini. Ha vinto la XXI edizione del Premio Andersen di Genova nella categoria Miglior illustratore; con Raccontare gli alberi, illustrato assieme a Mauro Evangelista per Rizzoli, ha ottenuto nel 2012 il premio come miglior libro di divulgazione. Nel 2014 è uscita la sua prima graphic-novel, Ferriera, edita da Coconino Press-Fandango, premiato come Miglior libro a fumetti al Premio Andersen 2015.

Il libro si può trovare nelle librerie o negli store online. Vi lascio il link diretto per acquistarlo online e riceverlo direttamente a casa.

Questo articolo contiene link di affiliazione Amazon IconA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.