Crea sito

Ricetta della Pasta di Zucchero

Pasta di zucchero

Come si fa la pasta di zucchero? Oggi vi spiego la ricetta perché noi non la compriamo già pronta, ma la prepariamo sempre a casa. Dopo averne provate varie versioni, abbiamo trovato le giuste dosi che ci soddisfano e ci fanno realizzare un panetto di pasta di zucchero con una buona consistenza.

Pasta di Zucchero
Pasta di Zucchero

Ecco gli ingredienti:

  • 450 gr. di zucchero a velo
  • 70 gr. di glucosio
  • 6 gr. di colla di pesce
  • 16 gr. di burro
  • 8 gr. di glicerina alimentare
  • 30 gr. di acqua

Procedimento

E questo è il procedimento per preparare un panetto di pasta di zucchero

Mettete in un piatto 30 gr. di acqua con la colla di pesce e lasciateli riposare per circa 10 minuti. Mettete in un pentolino il glucosio, il burro, la glicerina alimentare e la gelatina con l’acqua. Fate sciogliere tutti gli ingredienti sul fuoco (a fiamma moderata). Fate attenzione che l’acqua non arrivi a bollire. Quando gli ingredienti si saranno sciolti, togliete il pentolino dal fuoco e versate il composto in una ciotola, dove precedentemente dovete aver versato lo zucchero a velo. Iniziate a mescolare tutti gli ingredienti con una spatola di legno, finché non inizieranno ad assumere una forma più solida.

A questo punto versate il composto su una spianatoia ed iniziate a impastarlo velocemente fino ad ottenere un piccolo panetto. Se il panetto dovesse risultare troppo duro, aggiungete un po’ di acqua (poca alla volta!). Se, al contrario, risultasse troppo colloso, aggiungete zucchero a velo. A questo punto incartate il panetto con la pellicola per alimenti e riponetelo nella credenza (dove si conserverà per circa 2 mesi).

Consigli

QUI trovate la fotoricetta con tutti i passaggi per preparare la pasta di zucchero.

Al momento di dover usare la pasta di zucchero per realizzare le vostre creazioni in cucina, ricordatevi di ammorbidirla impastandola per un po’ con le mani. Ovviamente il panetto ora realizzato sarà di colore bianco. Per avere altri colori potete utilizzare i coloranti alimentari.

Coloranti alimentari per Pasta di Zucchero
Coloranti alimentari per Pasta di Zucchero

Noi preferiamo quelli in polvere, perché i colori che si ottengono sono molto più belli. Abbiamo provato in precedenza i coloranti liquidi, ma la pasta di zucchero diventava troppo morbida e poi dovevamo sempre aggiungere altro zucchero a velo per farla ritornare ad una consistenza ottimale. E poi i colori non risultavano così brillanti, come avviene, invece, con i coloranti in polvere. Questi costano un po’ di più rispetto ai coloranti liquidi, ma il risultato finale è molto più bello.

Ultima cosa: quando colorate la pasta di zucchero, ricordatevi di mettere poco colore per volta. Basta la punta di un cucchiaino da caffè. Poi, se volete un colore più scuro, fate sempre in tempo ad aggiungerne un altro po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.