Crea sito

Pensieri sul Natale

Lavoretto di Natale 2014
Lavoretto di Natale 2014

Lo so…siamo già al 14 gennaio e forse è un po’ tardi per parlare ancora delle feste di Natale (anche se io ho ancora a casa panettoni, cotechino e le luci sul balcone!). Ma in queste feste non ho avuto molto tempo per scrivere nel blog e ci sono alcune immagini che vorrei ricordare…

Mi sono fatta le vacanze di Natale a casa con marito e figlie. Senza impegni (e senza l’odiata sveglia della mattina)… abbiamo dormito, siamo usciti, ci siamo rilassati. Anche se può sembrare difficile con due bambine di 4 anni e 18 mesi… Ma comunque abbiamo trascorso bei momenti insieme.

E’ questa l’atmosfera del Natale che io amo. E’ questa l’atmosfera che provavo da bambina e che finalmente ora ho ritrovato. La gioia di poter stare insieme, senza andare sempre di fretta, senza doversi alzare la mattina e dover uscire subito per scuola e lavoro. La possibilità di prendersela comoda e fare tutto con tranquillità.

Poesia di Natale 2014
Poesia di Natale 2014

 

E poi l’emozione del 25 mattina… la stessa emozione che provavo io da bambina, rivederla in mia figlia… che corre sotto l’albero per vedere se Babbo Natale è passato (a cui la sera prima avevamo lasciato un bicchiere di acqua e due ovetti di cioccolato). E scoprire che, non solo è passato, ma ha anche bevuto l’acqua e mangiato un ovetto. L’emozione di mia figlia mentre apre i regali (e quest’anno Babbo Natale ha veramente esagerato!)… e sentirla urlare “Ohhhhh, era proprio quello che volevo!!! Il toast pazzerelloooooo!!!“. E l’emozione di farle mettere il Bambinello nel presepe.

Tutto questo è Natale. La gioia nella piccola di casa che apre i suoi regali ed è felice, anche se ancora non lo sa esprimere a parole.

E poi tutto quello che abbiamo fatto… i giochi con il CuginoKevin (che ormai per noi si chiama così), le litigate di Capodanno tra la piccola di casa ed il figlio dei nostri amici (di poco più grande) perché entrambi volevano gli stessi giochi, la cena pre-natalizia con gli amici di un tempo (e pensare che dobbiamo organizzare più spesso serate del genere), il pomeriggio al cinema per vedere il nuovo film della Disney, la visita al Bioparco dove abbiamo dato da mangiare agli animali della fattoria.

recita di natale 2014
Recita di Natale 2014

E per finire… la recita di Natale. Un insieme di canzoni e poesie cantate e recitate dai bambini che mi ha lasciata con le lacrime agli occhi per quanto erano belli tutti insieme.

Tante piccole immagini del nostro Natale che hanno reso queste feste ancora più belle. E’ questo lo spirito del Natale che si era assopito e finalmente si è risvegliato.

E poi è arrivata la Befana… l’Epifania che tutte le feste si porta via. E noi l’abbiamo attesa con trepidazione per scoprire se ci aveva portato solo dolcetti o anche il carbone… Ed alla fine, pronti a riprendere la solita routine, mia figlia di dice che è contenta che le vacanze di Natale sono finite perché deve tornare a scuola a finire il libro dei 4 anni. Beata innocenza!

Renna con le manine
Renna con le manine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.