Crea sito

Il primo amore non si scorda mai

primo amore
Primo amore

Primo amore

Il primo amore è qualcosa di fantastico ed emozionante. Anche e soprattutto da bambini.

Oggi Figlia Uno mi ha detto, con gli occhi a cuoricino, che LUI, l’amore della sua vita, il suo amichetto del cuore, ieri le ha chiesto:

Ti vuoi mettere con me?

Una domanda che lei aspettava da tanto. La gioia nei suoi occhi, mentre me lo raccontava, è qualcosa di troppo bello. Che poi non ho capito bene se questo bambino glielo ha detto credendoci veramente o solo per scherzo. Visto che poi oggi prima le ha detto che la ama e poi che era uno scherzo.

A questa età l’amore è così puro. Ma anche solo un gioco. Nuovi sentimenti. Un semplice affetto per la compagna di scuola. Figlia Uno conosce questo bambino dai tempi del nido. Poi hanno frequentato la scuola materna insieme. Ed ora sono insieme alla scuola elementare.

Ultimamente mi diceva dispiaciuta che Lui non la voleva. Che la prendeva in giro. Ed io che cercavo di farle capire che non sempre i maschi dicono quello che provano. Soprattutto a questa età. Cominciano a fare i gruppetti… i maschi giocano con i maschi e le femmine con le femmine. Le ho spiegato che comunque si conoscono da tanto tempo e capita che Lui le mandi anche le foto o un saluto quando sta in vacanza. Quindi in qualche modo è affezionato a lei.

Cercavo anche di farle capire che può capitare che chi ci piace non provi i nostri stessi sentimenti. Ma conoscerà altre persone crescendo. E lei mi risponde sempre che se Lui, quando saranno grandi, non la vorrà sposare, allora lei non si sposerà con nessuno. Beata innocenza.

Il mio “primo amore”

Alla scuola elementare, io ero affezionata al mio compagno di banco che si chiamava Mario. Ricordo che i primi anni di scuola stavamo sempre insieme. Uscivamo da scuola mano nella mano. Quando andava in vacanza, mi mandava le cartoline e mi portava dei piccoli regalini.

A ripensarci adesso eravamo così teneri. Ovviamente si parla di un amore totalmente platonico, fatto di piccoli messaggi scritti su un foglietto, di pensierini regalati e di baci sulle guance. Ma in qualche modo a quell’età è tanto. Ci si ritrova a confrontarsi per la prima volta con nuovi sentimenti.

Ovviamente poi crescendo l’amore vero sarà diverso. Però questo primo amore da bambini è un qualcosa di così tenero e speciale che non si può dimenticare. E spero che anche per Figlia Uno possa essere un bel ricordo, ripensandoci tra qualche anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.