Crea sito

Gelato sospeso, al via la terza edizione

Gelato sospeso, l'iniziativa di Salvamamme
Gelato sospeso, l’iniziativa di Salvamamme

Terza edizione dell’iniziativa Gelato sospeso

Anche quest’anno è partita l’iniziativa di SalvamammeGelato sospeso“. E dato che la trovo una bella iniziativa ve ne voglio parlare. Perché tutti abbiamo bisogno di un po’ di dolcezza o possiamo donarla a chi ne ha più bisogno.

Negli anni precedenti questa iniziativa ha avuto molto successo, con migliaia di condivisioni sui principali social network e l’adesione ufficiale di centinaia tra gelaterie e bar di tutta Italia. E per questo, e per il terzo anno, riparte da Roma l’iniziativa di Salvamamme “Gelato sospeso 3.0”, con il Patrocinio gratuito della Regione Lazio. La share economy del “dolce cono” continuerà fino al 31 ottobre.

Come funziona Gelato sospeso

Ormai si sa che anche con il gelato si può far rivivere l’antica tradizione di Napoli del caffè sospeso. Prendi un gelato e ne paghi due. Il secondo sarà per una famiglia in difficoltà economica che entrerà nel bar o nella gelateria chiedendo un gelato sospeso. E il gelataio di suo sarà di manica larga. Potete partecipare lasciando l’offerta nel vaso trasparente messo a disposizione della gelateria o del bar che ha aderito all’iniziativa, che emetterà uno scontrino al momento della consegna del gelato alla famiglia che lo riceverà.

Bar e gelaterie, come aderire

Se avete un bar o una gelateria e volete partecipare all’iniziativa, aderire è semplicissimo. Dal sito e dai social di Salvamamme è possibile scaricare gratuitamente le locandine da esporre nei vostri punti vendita. Ogni esercizio commerciale aderente deve comunicarlo al Salvamamme in modo da poter creare poi una mappa sui bar e le gelaterie che hanno aderito in tutta Italia e all’estero. Per comunicare l’adesione o per altre informazioni, è possibile contattare il numero 06/35403823 o l’email diritticivili.2000@tiscali.it e info@gelatosospeso.it o tramite i social network ed il sito www.gelatosospeso.it.

Ricominciamo a guardarci negli occhi partendo da una piccola cosa che tutti possono donare e ricevere con semplicità. Condividi un gelato e ripartiamo da un sorriso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.