Crea sito

Frozen a teatro con la Compagnia Un Teatro da Favola

frozen a teatro
Frozen a teatro

Frozen a teatro

Frozen a teatro. Abbiamo visto il film a casa decine di volte. Abbiamo sentito le canzoni centinaia di volte (sono una delle colonne sonore preferite dei lunghi viaggi in macchina). Lo scorso anno abbiamo visto una versione teatrale al Teatro Le Maschere. Lo abbiamo visto anche al Castello di Lunghezza. Lo scorso Natale abbiamo visto il film sul grande schermo con l’orchestra che suonava le musiche dal vivo. Abbiamo il vestito di Carnevale di Elsa, bambole e giochi di ogni genere.

Insomma, tutto questo per farvi capire che ormai conosciamo la storia a memoria. Sappiamo praticamente anche le virgole. Tutte le battute del film a memoria. Ci mancava giusto la versione di Frozen a teatro con la Compagnia Un Teatro da Favola.

La sfida era ambiziosa: sarebbero riusciti a stupirci con una storia che conosciamo meglio di qualunque altra? Vi posso dire che ci sono riusciti. Ancora una volta ci hanno dimostrato la loro bravura e ci hanno trasmesso la loro passione.

Torta di Frozen per il compleanno di una bambina

La storia è quella che conosciamo molto bene e ci fa compagnia ormai da anni, ma vederla di nuovo a teatro è stata ancora una sorpresa. Le mie bimbe si sono divertite e sono rimaste affascinate da questa trasposizione teatrale.

Vedere la faccia di Figlia Due e la sua espressione stupita davanti a diverse scene e a vari personaggi (soprattutto Kristoff con la slitta e la renna e Olaf) è stata la prova di come questa compagnia possa riuscire a stupirci anche raccontando una storia che i bambini conoscono così bene. Avrei voluto avere la macchinetta fotografica in mano per riprendere il suo stupore. Un’immagine fantastica.

Nonostante qualche problema iniziale con i microfoni (dovuti soprattutto a causa dei vari cellulari rimasti accesi tra il pubblico che interferivano con i microfoni), tutti gli attori della compagnia sono riusciti a non far notare troppo questi piccoli inconvenienti ed hanno conquistato tutta la platea.

E lo spettacolo non era per niente facile. Molto più complicato rispetto a tanti altri che hanno fatto. Ma il risultato è stato ottimo. Alice, Livia, Francesca Romana, Diana, Francesco, Valerio e Pietro: tutti fantastici. Scenografia spettacolare ed abiti perfetti (Elsa, Hans, Anna e gli altri, tutti vestiti perfettamente). Bambini entusiasti. Che si può chiedere di più?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.