Crea sito

Supereroi contro Principesse a teatro

supereroi contro principesse
Supereroi contro principesse

Supereroi contro principesse a teatro

Supereroi contro Principesse, lo spettacolo di Carnevale della Compagnia Un Teatro da Favola al Teatro dell’Angelo di Roma. Potevamo perdercelo? Ovviamente no. Devo ammettere che all’inizio non avevo preso i biglietti per questo spettacolo, ma poi ho cambiato idea. Non potevamo non festeggiare il Sabato Grasso con la nostra compagnia preferita. Compagnia che in questo fine settimana ha rappresentato questo spettacolo in 3 diversi teatri (due gruppi della Compagnia per riuscire a rappresentarlo contemporaneamente).

Noi siamo stati al Teatro dell’Angelo, come sempre. Lo spettacolo? Veramente fantastico. Molto divertente. Si ride tanto, dall’inizio alla fine. Spettacolo per i bambini, con la presenza delle principesse più amate dalle bimbe e dei supereroi preferiti dai bimbi. Spettacolo anche per gli adulti, con tutte le verità sugli uomini e le donne che racconta in maniera ironica.

Qualcuno ci è mancato, perché impegnato nell’altro teatro. Ma il gruppo della Compagnia che abbiamo visto noi al Teatro dell’Angelo è stato grandioso. Due su tutti? Francesco Mantuano, perfetto nel ruolo di Spiderman, agile e simpatico al punto giusto. E quel “leggero” accento da supereroe del Sud “America” è stato la perfezione! La ciliegina sulla torta!

E poi Hulk, interpretato da un meraviglioso Daniele Trombetti. Fantastico. E’ stato meraviglioso nei panni di Hulk. Al grido di “Hulk spacca” ha conquistato tutta la platea. Era la prima volta che lo vedevo sul palco insieme alla Compagnia Un Teatro da Favola, ma alla fine ho scoperto che in un certo senso lo conoscevamo già, perché ha interpretato il “Tazzina” nel film Lo chiamavano Jeeg Robot (film che abbiamo visto!). Con qualche chilo in meno ora lo abbiamo ritrovato nei panni di Hulk. Perfetto anche lui.

Alla fine dello spettacolo, come sempre, le mie bimbe hanno voluto fare le foto con tutti. E Figlia Due è passata dall’accarezzare Spiderman per sentire i muscoli al toccare il vestito di Hulk che era troppo morbido. Ha fatto foto su foto con tutti. Un vero successo questi supereroi contro le principesse.

E bello il messaggio finale della storia (che nei loro spettacoli non manca mai). Sicuramente questo sarà uno spettacolo che, se sarà inserito nella prossima stagione teatrale, torneremo a vedere volentieri. Molta interazione con i bambini, molte risate, molto divertimento. Da non perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.