Bionic Max, la nuova serie arriva su Boing

Bionic Max
Bionic Max

Bionic Max

Su Boing (canale 40 del DTT) arriva Bionic Max, una nuova serie animata. L’appuntamento è a partire dal 16 giugno, dal lunedì al venerdì, alle 17.15. Di cosa parla questa nuova serie?

Fuggiti da un laboratorio, Max – una cavia bionica le cui parti e circuiti non funzionano ancora del tutto-, e il suo migliore amico Jean Claude, un pesce rosso che gli fa da meccanico, si ritrovano a Central Park a lavorare per un servizio di spedizioni express. Qui, i due riescono a passare inosservati e si impegnano in consegne di ogni tipo per i residenti del parco: una vera e propria comunità urbana, dove gli animali che la abitano – gufi, scoiattoli, nutrie e tanti altri ancora – rispecchiano l’energia e la vitalità della metropoli umana! Max, grazie alle sue parti bioniche, si rivela un eccezionale ragazzo – o meglio cavia – delle consegne: la vista, l’udito, la velocità e la forza del protagonista sono infatti le sue incredibili caratteristiche.

Max ha conosciuto solo la vita di laboratorio per questo, quando scappa, vede il mondo per la prima volta e tutto ai suoi occhi curiosi e innocenti appare stupefacente e meraviglioso. È ottimista e appassionato, sempre pronto ad aiutare gli altri. Un’abitudine che Jean-Claude trova intensamente irritante, impegnato com’è a cercare a tutti i costi di mantenere segrete le loro identità.

Jean– Claude, infatti, non vuole tornare nel laboratorio per nessuna ragione al mondo: la fuga, sapientemente pianificata, è stata fortemente voluta dal pesce rosso che, a causa del suo ruolo privilegiato di meccanico, era risultato antipatico tra gli animali del laboratorio. Jean-Claude è divertente e molto determinato, se qualcosa in Max non funziona infatti, si concentra e con caparbietà riesce sempre a trovare la causa del problema, cosa che lo rende speciale e insostituibile al suo amico.

Non mancheranno naturalmente i pericoli, infatti Max insieme al suo fedele amico, cerca costantemente di superare in astuzia Turd e Dung, due conigli irascibili, determinati a riportarli al laboratorio…e le difficoltà non fanno che aumentare quando i circuiti di Max, nonostante (e talvolta a causa!) gli sforzi di Jean- Claude per ripararne i malfunzionamenti, generano errori e conseguenti disavventure.

Tutto questo renderà le avventure quotidiane dei protagonisti un vero turbine di bizzarri imprevisti e gag esilaranti, dove azione e divertimento non mancheranno mai. Con una grafica colorata e originale, una storia irriverente e mai scontata e due protagonisti irresistibili, BIONIC MAX entrerà a pieno titolo tra le serie più amate dai fan di Boing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.