Crea sito

Allerta Meteo su Roma e scatta il caos

Pioggia e meteo
Pioggia e meteo

E’ scattata l’allerta Meteo su Roma. La perturbazione proveniente dal nord Italia si sta spostando. E si prevedono temporali abbondanti. Tanto che il Prefetto ieri ha deciso, per evitare problemi, che oggi tutte le scuole di ogni ordine e grado sarebbero rimaste chiuse, gettando nel panico migliaia di genitori che non sapevano a chi lasciare i figli. C’è chi si è affidato ai nonni baby sitter. Chi ha chiamato una baby sitter. Chi è rimasto (potendolo fare) a lavorare da casa. E chi si è dovuto prendere un giorno di ferie.

Non sono mancate le polemiche tra chi riteneva esagerata la chiusura delle scuole ed invitava il Comune a sistemare la città per evitare che con “due gocce” di pioggia si bloccasse subito; e chi proponeva le sue soluzioni. Giusto o non giusto chiudere le scuole? Chi lo sa… al momento la temuta “bomba d’acqua” non si è vista da queste parti e magari chiudere le scuole è stato solo un eccesso di scrupolo. Ma se fosse arrivata tutti avrebbero pensato che era la decisione giusta da prendere.

Il sindaco, dal canto suo, ieri sera ha invitato i cittadini a non prendere la macchina e ad uscire solo per estrema necessità. Ma ovviamente il lavoro è considerato una estrema necessità. E così, stamattina in molti hanno sfidato la sorte dell’allerta meteo mettendosi in auto (non si poteva certo andare in bicicletta) o andando a prendere i mezzi pubblici per recarsi in ufficio.

Qualche fermata della Metro A è stata chiusa, perché col temporale che ha fatto stamattina alcune stazioni si sono allagate. Stessa cosa per alcune strade (come il sottopassaggio dove passano gli autobus per uscire dalla Stazione Tiburtina). Però nonostante questi disagi (che era sicuro si sarebbero verificati perché ogni volta che piove un po’ di più, anche senza allerta meteo, avvengono) siamo arrivati al lavoro. E bisogna solo sperare che la “bomba d’acqua” non esploda questo pomeriggio. E che quest’allerta Meteo sia stata solo un eccesso di scrupolo. Un’allerta Meteo che per il momento prevede precipitazioni molto più abbondanti nel pomeriggio. Ma bisogna effettivamente vedere quale sarà la loro entità.

Con la speranza che in futuro (prima o poi) venga fatto qualcosa per evitare che, appena piove, alcune strade si allaghino subito. Per ora pare che sia arrivata la decisione del Prefetto per la giornata di domani. “Le scuole apriranno oppure per sicurezza sarà meglio tenere a casa i bambini anche domani?“. E’ questo quello che tutti si chiedevano, ma pare che per domani non ci siano problemi. Scuole aperte. Si torna alla normalità.

Ma si prospetta un inverno molto lungo da queste parti… preparate le barche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.