Regole di partenza… per i bambini

regole per bambini
Regole per bambini

Insegnare le regole ai bambini non è semplice. Prima di diventare genitore si pensa sia molto più semplice. Poi ti ritrovi a “combattere” con una nanetta con un bel caratterino, che ti fa crollare tutte le tue certezze in pochi secondi. Una nanetta che ti guarda con uno sguardo di sfida e ti fa capire fin da subito che non sarà facile con lei.

Conosco mamme capaci di farsi obbedire soltanto con uno sguardo… io ancora non ci sono mai riuscita. Ma anche mamme che urlano e strepitano ed ovviamente non riescono ad ottenere nessun tipo di risultato coi loro bimbi. E poi ci sono i bambini angioletti a scuola, che a casa si trasformano. Ed allora ti viene da pensare… perché la maestra riesce a farsi ubbidire e tu no? 

Devo ancora trovare la risposta… in ogni caso mi è capitato di ripensare a questa bella filastrocca/canzoncina, che lo scorso anno le maestre hanno insegnato ai bambini. E loro ci hanno declamato alla fine dell’anno.

Regole di partenza, regole di convivenza… andrebbero sempre rispettate!

Ci sono regole di partenza
fanno parte della convivenza
anche a scuola bimbi e adulti
regole regole ovunque e per tutti.

Regola numero uno
non litigare o far male a nessuno.
Regola regola numero due
dividiamo ogni gioco in due.
Regola regola numero tre
ed ognuno è uguale a te.
Regola regola numero quattro
chiedi scusa se uno sbaglio hai fatto.
Regola regola numero cinque
non sei diverso se parli altre lingue.

Ci sono regole di partenza
fanno parte della convivenza
anche a scuola bimbi e adulti
regole regole ovunque e per tutti.

Regola regola numero sei
segui le regole ovunque tu sei.
Regola regola numero sette
il bambino bravo riflette.
Regola regola numero otto
esser sincero è sempre il mio motto.
Regola regola numero nove
affrontiamo insieme esperienze nuove.
Regola regola numero dieci
della maestra facciamo le veci.

Ci sono regole di partenza
fanno parte della convivenza
anche a scuola bimbi e adulti
regole regole ovunque e per tutti
regole regole ovunque e per tutti
regole regole ovunque e per tutti.

Precedente San Valentino e gli innamorati Successivo Il gioco dei travasi al nido

Lascia un commento