Crea sito

Klaus, il film su Babbo Natale di Netflix

Klaus I segreti del Natale
Klaus I segreti del Natale

Klaus I segreti del Natale

Klaus – I segreti del Natale è un nuovo film d’animazione distribuito da Netflix. Qui in Italia è uscito sulla piattaforma digitale il 15 Novembre 2019. E visto che è un film d’animazione che parla del Natale, potevamo non vederlo? Vi dico subito che io mi sono emozionata, soprattutto nel finale… quindi, preparate i fazzoletti!

Si tratta di un film d’animazione spagnolo, scritto da Zach Lewis e Jim Mahoney insieme a Sergio Pablos che cura anche la regia, prodotto da SPA Studios con la collaborazione di Aniventure e distribuito da Netflix come primo film animato originale. Partendo dal mito di Babbo Natale, la storia ruota intorno ad un postino che viene spedito in una città del Polo Nord e fa amicizia con un giocattolaio solitario di nome Klaus… Sarà proprio lui il nostro Babbo Natale? Klaus è stato distribuito in alcune sale cinematografiche selezionate l’8 novembre 2019, mentre la distribuzione in digitale è avvenuta su Netflix il 15 novembre.

Trama

Jesper studia alla Regia Accademia Postale, per seguire le orme del padre che è a capo del servizio di spedizioni. Ma non si impegna e si distingue come il peggior studente dell’accademia. Così il padre, per dargli una lezione, lo spedisce a Smeerensburg, un piccolo paesino che si trova su un’isola ghiacciata al circolo polare artico con una missione: consegnare 6000 missive in un anno per dimostrare il proprio valore. Se riuscirà a portare a termine la sua missione, potrà tornare a casa. Altrimenti il padre gli toglierà qualsiasi beneficio di cui ha usufruito fino a quel momento.

Jesper così arriva in questo paesino sperduto, dove gli abitanti del luogo, in continua lotta tra di loro, difficilmente si scambiano parole, figuriamoci le lettere. Jesper è disperato, perché non riuscirà a raggiungere il suo obiettivo con quella popolazione. Ma presto trova un’alleata in Alva, una maestra che vive nel paesino da diversi anni e ha iniziato a vendere pesce, visto che nessuno manda i bambini a scuola. E conosce un vecchio solitario, che vive nel bosco e ha la casa piena di giocattoli di legno: Klaus.

Dopo che un bambino ha ricevuto da Klaus uno di questi giocattoli, tutti i bambini iniziano a scrivere lettere per farsi portare un regalo. Come finirà? E come reagiranno i vecchi del paese che sono in lotta da anni?

La mia recensione

Ovviamente non vi racconto il finale, perché non voglio togliervi il gusto di vederlo. Posso però dirvi che se amate i film natalizi, questo film d’animazione è sicuramente da vedere. Una storia che parla in un certo modo di Babbo Natale (perché vedendo Klaus tutti immaginano che sia lui Babbo Natale). Posso dirvi che sul finale mi sono emozionata. Una bella storia che parla anche di solitudine ed amicizia. Klaus è un solitario. Vive nel bosco da solo e non vuole essere disturbato. Ma Jesper riuscirà a scalfire il “muro” che si è costruito intorno. Sicuramente un bel film da vedere con tutta la famiglia.  Per tutti i sognatori e per i bambini che amano la magia del Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.