Crea sito

Fammi essere ancora figlio, uno splendido pensiero per i papà

papà
Papà

Fammi essere ancora figlio

Essere figlio non è semplice. Quando poi sei grande, quasi ti dimentichi di essere ancora un figlio e di aver bisogno di quelle attenzioni che avevamo da bambini. Ieri sera mi è capitato di rileggere un pensiero scritto da un mio amico per il papà. Un pensiero emozionante e anche un po’ triste, che però voglio condividere anche con voi perché penso che siano veramente delle belle parole che toccano il cuore.

Parole scritte da un uomo, che è padre a sua volta, e che ripensa a quando era semplicemente un figlio e a tutto quello che il padre ha fatto per lui. Momenti indimenticabili che vorrebbe riprovare ancora. Un pensiero da rilanciare nel giorno della Festa del papà per tutti gli uomini che prima di diventare papà sono stati figli e che magari si ritrovano a dover accudire i loro papà, ormai anziani.

La poesia di Gabriele Corsi

Fammi essere ancora figlio.
Solo una volta. Una volta sola.
Poi ti lascio andare.
Ma per una volta, ancora, fammi sentire sicuro.
Proteggimi dal mondo.
Fammi dormire nel sedile dietro il tuo.
Guida tu. Che io sono triste e stanco.
Ho voglia che sia tu a guidarmi, papà.
Metti la musica che ti piace.
Che sarà quella che una volta cresciuto piacerà a me.
Fammi essere piccolo.
Pensa tu per me.
Decidi tu per me.
Mettimi la tua giacca, che a me sembra enorme, perché ho freddo.
Prendimi in braccio e portami a letto perché mi sono addormentato sul divano.
Raccontami storie.
E se sei stanco non farlo.
Ma non te ne andare.
Ho voglia di rimanere figlio per sempre.
Abbracciami forte come dopo un gol.
Dormi ancora, come hai fatto, per una settimana su una sedia accanto al mio letto in ospedale.
Rassicurami.
Carezzami la testa.
Lo so che per tutti arriva il momento in cui devi fare da padre a tuo padre.
Ma io non voglio.
Non ora.
Voglio vederti come un gigante. Non come un uccellino.
Non andare, papà.
Ti prego.
Fammi essere ancora figlio.
Fammi essere per sempre tuo figlio.

Gabriele Corsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.