Crea sito

Lettera ai miei figli

Lettera ai miei figli

Lettera ai miei figli.

Cari figli,

quante cose vorrei dirvi e insegnarvi.

Vorrei dirvi che il mondo è un posto meraviglioso, dove la maggior parte delle persone proverà empatia verso la vostra sofferenza per quanto piccola ai loro occhi possa essere. Che ad esempio, se piangerete per la morte del vostro animale domestico, vi capiranno e non rideranno di voi.

Vorrei dirvi che ci sarà sempre spazio per poter esprimere le vostre opinioni senza essere necessariamente additati come “rompicoglioni”.

Vorrei dirvi che troverete, ovunque, persone pronte ad ascoltavi, capirvi e perchè no, pronte a porgervi la mano. Farvi un sorriso, avere per voi una semplice parola di conforto.

Vorrei giurarvi che non vi sentirete mai soli.

Purtroppo, cari figli, non è questa la realtà.

lettera ai miei figli

Le persone buone, davvero nel cuore, si contano sulla punta delle dita e  dovrete essere bravi a riconoscerle.

Se esprimerete la vostra sofferenza per un occasione mancata, una delusione, che, per quanto piccola possa essere, a voi tormenta il cuore. Non mancherà chi vi prenderà in giro e vi accuserà di superficialità, perchè si sa, al mondo c’è sempre chi soffre di più, c’è sempre un dolore più grande da rendere il tuo indegno anche solo di considerazione.

Tante persone vi deluderanno e la vostra sensibilità troppo spesso vi si ritorcerà contro.

A volte piangerete lacrime amare.

Lingue biforcute vi vomiteranno addosso veleno solo per il gusto di farlo. Perchè le persone possono essere molto più cattive di quanto possiate immaginare.

Se vi esporrete troppo, corretete il rischio di divenire un bersaglio. Ma non abbiate paura, solo per il fatto che voi avete il coraggio di esporvi, questo,  vi renderà più forti.

Ci saranno giorni che non tollererete più, tutto ciò che vi circonda. Ma non dovete abbattervi, perche sono queste le giornate che vi tempreranno nel profondo.

Nelle lotte per ciò in cui credete troppo spesso vi ritroverete soli.

E non mancheranno serate in cui crederete di essere davvero soli in questo mondo, che in fondo è profondamente ingiusto.

Perchè le persone di lottare per davvero hanno paura.

Scoprirete che alla maggior parte delle persone piace essere “gregge”. Ma voi non dovete essere gregge. Voi dovete essere lupi. I lupi fanno branco, sono leali tra di loro e si rispettano l’un l’altro. Siate lupi e circondatevi di lupi.

Abbiate il coraggio delle vostre idee e non abbiate mai e poi mai paura di esprimerle.

Dite sempre quello che pensate perchè una rabbia inespressa, una delusione zittita e nascosta nel cuore farà male solo alla vostra anima.

Piangete se avete voglia di piangere e tirate fuori tutte le lacrime che possedete.

Urlate se avete voglia di urlare. Sfogatevi e poi respirate profondamente.

Non abbiate paura della vostra empatia. Coltivatela e fatene la vostra forza. A volte vi farà soffrire ma spesso vi renderà anche felici.

Non abbiate paura del giudizio degli altri. Non si può piacere a tutti. E, in fondo, non sarebbe neppure piacevole.

Ascoltate le critiche costruttive e fatene tesoro. Le critiche crudeli invece buttatevele alle spalle senza pensarci su.

Vorrei proteggervi dalle sofferenze che la vita inevitabilmente vi darà, ma sono solo la vostra mamma e non posso farlo.

Posso però darvi le armi per affrontare la vita.

Siate sinceri, abbiate coraggio, autostima, empatia.

Non abbassate mai la testa davanti a un ingiustizia.

Difendete i vostri ideali

Aiutate il prossimo in difficoltà.

E ricordate sempre che più vi criticheranno più vi ammireranno. Perchè se sarete criticati vuol dire che sarete diventati quei lupi forti e coraggiosi che in tanti non hanno il coraggio di essere.

E adesso prendetevi per mano e fate della vostra vita lo spettacolo più bello di sempre. Io sarò alle vostre spalle, pronta a lottare insieme a voi

La vostra mamma

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.