Crea sito

AppLock, l’app per i genitori con figli tecnologici

applock
AppLock

AppLock, l’app per i genitori

Al giorno d’oggi i bambini e gli adolescenti iniziano ad utilizzare lo smartphone sempre prima. Sono molti i bambini che frequentano ancora le scuole elementari ad avere già il proprio cellulare. Ma un genitore come può controllare quello che il bambino/adolescente fa con il suo dispositivo? Fino ad una certa età, infatti, è importante controllare i propri figli e sapere esattamente come utilizzano lo smartphone (anche se non ne hanno uno proprio, ma prendono quello di mamma e papà magari per giocare).

Ed allora ecco una app che può essere molto utile ai genitori: si chiama AppLock+, è stata lanciata da Avira (azienda famosa che ha sviluppato l’omonimo antivirus) e permette di tutelare la la privacy e gestire da remoto le app Android. Chiunque possieda un dispositivo Android, può infatti installare questa app per “controllare direttamente come viene usata, in quale luogo e in quale momento, ogni applicazione, da parte di persone non autorizzate, anche quando il dispositivo non è a portata di mano“.

blocco geografico
Blocco geografico

Volete essere sicuri che i ragazzi non si facciano troppo distrarre da giochi e social media? Questa è sicuramente l’app che fa per voi. AppLock+ è disponibile gratuitamente per i Dispositivi Android con funzioni aggiuntive per gli utenti Premium.

Queste le parole di presentazione di AppLock+ da parte di Andrei Petrus, responsabile del prodotto presso Avira:

Grazie al livello di controllo dettagliato e alla possibilità di limitare l’attività delle app in determinati orari e luoghi, AppLock+ offre un’efficace soluzione del problema con cui si confrontano i genitori di tutto il mondo: come evitare che i bambini giochino con lo smartphone o accedano ai social media durante le ore di scuola, mantenendo il dispositivo accessibile. Offrendo inoltre il controllo dell’accesso e dell’uso delle app, AppLock+ permette di decidere che cosa condividere e che cosa mantenere privato, risolvendo il punto debole di Android, ovvero un unico blocco predefinito del dispositivo. In aggiunta, abbiamo incluso in AppLock+ la nostra dashboard Online Essentials, che consente di gestire facilmente da remoto tutti i dispositivi.

blocco orario
Blocco orario

Le caratteristiche principali di AppLock+

Protezione dei bambini: filtro intelligente e discreto
AppLock+ permette ai genitori di impostare dei limiti all’utilizzo dello smartphone senza essere troppo invadenti. Le app di gioco possono essere bloccate all’ingresso della scuola con il blocco geografico oppure dopo la scuola impostando degli orari per l’accesso ai social media con la versione premium.

Protezione della privacy: scegli tu cosa condividere
Con AppLock+ si può decidere quanto condividere, in termini di app e dati personali, con chiunque. Le app possono essere bloccate con un PIN e gestite singolarmente o a gruppi.

Gestione remota: monitoraggio delle attività del dispositivo da qualunque luogo
AppLock+ consente di bloccare o sbloccare da remoto le app sulla nuova generazione di dispositivi gestiti con Avira Online Essentials, la dashboard on-line inclusa nei prodotti antivirus per uso privato e aziendale.

blocco pin
Blocco Pin

AppLock+ si può scaricare gratuitamente da Play.google.com.

Ho provato personalmente questa App e devo dire che l’ho trovata molto utile. Permette di impostare il proprio codice per bloccare le App o l’utilizzo di determinate funzioni ed ha una serie di password e modi di ripristinare l’uso delle App se si dimentica il Pin (si può accedere ad esempio anche con i dati di Facebook). Trovo che l’aspetto più interessante sia proprio la possibilità di bloccare le App in base al blocco geografico o agli orari. Complessivamente, quindi, la trovo una App utile e interessante per i genitori che in qualche modo vogliono monitorare l’attività dei figli sui social o sui giochi, per evitare che passino tutto il giorno con lo smartphone in mano, mentre magari dovrebbero dedicarsi ad altre attività.

imposta pin
Imposta Pin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.