Le Mamme e… L’uscita dalla scuola materna!

Care Mamme,

Siete andate a prendere i vostri bimbi all’asilo oggi? Fate mente locale sul vostro atteggiamento e facciamoci una risata… Leggete qua se vi riconoscete in qualcuna!

  • LA SPIA: arriva a cancelli già aperti, occhiali scuri pure se piove, rasente muro e non saluta mai nessuno. Va, preleva il figlio e se ne va.
  • LA CIACCIONA: è così chiacchierona che riesce ad attaccare bottone pure con la nonna di Beppino che ha detto solo 36 parole in vita sua. E 13 solamente a lei, davanti a scuola. Ha sempre un argomento da commentare, intorno a lei le persone si dispongono in circolo e quando tu arrivi non capisci se è svenuto qualcuno o se c’è un discorso di propaganda elettorale.
  • L’ABITUDINARIA-OSSESSIVA-ANSIOSA: arriva sempre alla stessa ora, parcheggia sempre nello stesso posto, ha sempre paura di fare tardi. Praticamente sono io. Ero abitudinaria quando andavo a scuola io e ora lo sono per mio figlio. Accetto psicofarmaci di sgamo quando tra un anno Giacomo comincerà le elementari e Aurora la materna!
  • L’ASOCIALE: arriva un po’ in anticipo, ma resta a metri e metri dall’entrata. Per un pochino aspetti che si avvicini, poi ti chiedi se sia veramente lei o un ologramma. E non si sa come, riesce a recuperare il pargolo rimanendo a più di tre metri sia da te che da tutte le altre mamme.
  • LA “ACCASO” O VAGA: arriva quando le pare, va via quando le pare, porta via il figlio o quello di un’altra. Ride sempre, non è mai al corrente su nessuna comunicazione, mai al passo con le stagioni. Parcheggia sempre in terza fila e fa quasi sempre un pezzo di strada contro mano.
  • L’INCAZZATA: la guardi e dici “Cazzo, devono averla chiamata da scuola che è successo un casino”. Ma non è mai successo un tubo. Fatto sta che quando ti passa accanto, la pelle ti diventa ghiaccio e fai il fumo dalla bocca come quando siamo sotto zero, anche se è il 15 di maggio.

E voi che mamme siete? Suggeritemi altre categorie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.