Io, Mamma Bradipa

Ciao a tutti,
mi chiamo Giulia e ho due bambini: Giacomo di 5 anni (detto anche Pistacchietto, Pippolo, Topino, Zucchi-Zucchi…) e Aurora di quasi 2 (detta anche Nocciolina, Polpetta, Pippolina, Salsiccia, Gnometta…).
Sono egocentrica e soprattutto adoro scrivere.  Quando avevo 8 anni, tenevo un diario segreto e ogni giorno speravo che me lo rubassero e che diventasse un Best Seller.

Poi gli anni sono passati, mi sono laureata, sposata, avuto un bambino, specializzata ed avuto una bambina. E  il pallino per la scrittura è rimasto. Abbandonato il diario segreto, l’idea di aprire un blog.

Ma su quale argomento? cos’è che mi contraddistingue? Mh…Dunque…

Quando sono nata, la prima notte fuori dalla pancia della mamma, ho dormito – senza mai mangiare;

Da bambina, dopo pranzo, preferivo fare un pisolino piuttosto che giocare all’aria aperta;

Da adolescente, quando mi ammalavo, dormivo anche per 24 ore di fila.

E da adulta, ho imparato a dormire con mezzo cervello alla volta mentre Aurora fa il suo pisolino e  Giacomo guarda i cartoni.

Insomma, sono una pigra numero uno.

Per scherzo ho sempre detto a tutti che in un’altra vita ero un bradipo.
E oggi mi sento una mamma bradipa. Che sta sempre con i suoi cuccioli e che rimanda a domani quello che potrebbe fare oggi. A parte chiacchierare/pensare/sproloquiare. Quello chissà perché non lo rimando mai!

 

Buona lettura!