Crescita neonato 5-6 mesi – sviluppi e progressi

Crescita neonato 5-6 mesi – sviluppi e progressi:  eccoci di nuovo con gli aggiornamenti sulla crescita di Christian!! Oggi vi parlo del suo quinto e sesto mese di vita.
Se avete perso il filo non preoccupatevi, ecco i link per poter seguire tutto sin dall’inizio  😉

I PRIMI DUE MESI: https://blog.pianetamamma.it/amoredimamma/crescita-neonato-0-2-mesi/
IL TERZO E QUARTO MESE: https://blog.pianetamamma.it/amoredimamma/crescita-neonato-3-4-mesi-sviluppi-progressi/

Diamo ancora i numeri: al 30 gennaio ci siamo lasciate con Chris che pesava 8,300 kg per 65 cm di lunghezza.
Al 30 marzo pesava 9,000 kg ed era lungo 71 cm.

Crescita neonato 5-6 mesi

Crescita neonato 5-6 mesi – sviluppi e progressi

ALIMENTAZIONE neonato 5-6 mesi

Durante questi mesi ho iniziato ad informarmi sullo svezzamento, leggendo molto su internet, sia opinioni ed esperienza di altre mamme sia su vari siti. Sono stata anche ad un incontro con l’ostetrica con cui avevo fatto il corso pre-parto (di cui vi ho parlato in questo articolo: CHIACCHIERE SULLO SVEZZAMENTO), e mi sono fatta un’idea di cosa mi aspettava! Ad ogni modo ho aspettato l’ok della mia pediatra per iniziare! Intanto abbiamo proseguito con allattamento a richiesta (e cena con L.A.) come in precedenza, inserendo piccoli assaggini di frutta (pera e mela fresche o frullate). Ci è stato molto utile anche il retino per “ciucciare in sicurezza” i cibi (non so come si chiami in realtà, perdonatemi!), in modo da non star lì con paranoie varie a controllare i pezzetti di cibo in bocca. Le poppate sono diventate sempre più movimentate (iperattive direi!!) Chris ha iniziato a muoversi molto con il braccio “libero”, con movimenti ben poco “soavi e delicati”, e certe volte chiacchierava pure mentre ciucciava! Un piccolo teppistello insomma!

retina neonato
Ho esattamente questa retina della nuvita. ottima.

Abbiamo iniziato ufficialmente lo svezzamento il 22 marzo, a poco meno di sei mesi.

SONNO neonato 5-6 mesi

Il sonno di Chris è continuato (fortunatamente) ad essere prevalentemente notturno, mentre di giorno solo qualche pisolino molto breve (al massimo 20 minuti). Ad ogni modo ci sono stati dei periodi in cui di notte si è svegliato più frequentemente (2 o 3 volte), mentre solitamente dalle 11 circa di sera alle 8 di mattina si svegliava una volta sola. Anche in questo caso credo siano stati scatti di crescita e comunque brevi fasi passeggere.

COMPORTAMENTO, GIOCO E INTERAZIONE neonato 5-6 mesi

In questi mesi posso parlare davvero di gioco ed interazione, in quanto finalmente Chris ha iniziato a giocare ed essere interessato ai suoi giochini e a tutto il resto…diciamo più a tutto il resto che altro…come telecomandi & co.! Chi ha bimbi piccoli capirà bene! Vi racconto un po’ di cose seguendo la mia agenda  😉 :

  • abbiamo iniziato ad utilizzare spesso il seggiolone per farlo stare a tavola vicino a noi.
  • abbiamo scoperto che soffre il solletico sotto alle ascelle!
  • all’inizio di febbraio c’è stato il suo Battesimo: è stato molto bravo (temevo per quel giorno, magari in un prossimo post vi racconterò perché!) ed ha sopportato messa e parenti come un piccolo gentleman!
  • sempre ad inizi febbraio è iniziato ufficialmente il periodo del “metto in bocca ciò che trovo“: quindi la prima cosa che faceva quando riusciva ad afferrare qualcosa era assaporarla e poi stringerla con le gengive. In questo periodo infatti i bambini iniziano a scoprire il mondo con la bocca; inoltre le gengive iniziano ad essere più dure e potrebbero spuntare i primi dentini (ma noi li stiamo ancora aspettando!)
  • E’ molto più bravo e veloce nell’afferrare gli oggetti che si trovano vicino a lui, oltre ai capelli di mamma, ovviamente -__-!
  • E’ affascinato dalle bottiglie di acqua in plastica, soprattutto quelle grandi, con cui gioca per diversi minuti: sente lo scricchiolio della plastica sotto le manine e cerca di “bere” dal tappo!  😀
  • In questi mesi iniziano i primi movimenti che gli permettono di esplorare il mondo: muove tantissimo braccia e gambe e cerca di fare i primi spostamenti su superfici come il letto, il fasciatoio ed il tappetone; stando supino si gira di lato, e cerca di arrivare a pancia in sotto, ma ancora non riesce.
  • abbiamo “allestito” una zona gioco con dei tappetini puzzle e una coperta, mettendo a portata di mano i suoi giochini. Devo dire che all’inizio odiava starci, soprattutto stare a pancia in su a giocare nella palestrina (che per fortuna ci è stata prestata, ed abbiamo usato pochissimo). Invece adorava stare a pancia in giù, forse perché poteva muoversi meglio: già a metà febbraio (4 mesi e mezzo) riusciva a stare ben sollevato con la testa, appoggiandosi con le manine in avanti e ad afferrare i giochi più vicini con una delle mani.
  • Sempre a pancia in giù il primo spostamento che ha fatto è stato girare su sè stesso in senso antiorario (la prima volta ci ha messo un quarto d’ora, ma poi è migliorato!).
  • Ovviamente iniziano anche le prime acrobazie spericolate e le prime “capocciate”.
  • Abbiamo avuto sporadici episodi di “ciucciamento pollice”, o altre dita, a scelta; all’occorrenza anche tutta la mano!!!
  • Lo abbiamo vestito da leoncino a carnevale!
Crescita neonato 5-6 mesi - leoncino
Christian al suo primo carnevale vestito da leoncino
  • E’ sempre più attratto dalla televisione, ed ha delle sigle e canzoncine preferite.
  • A fine febbraio Chris ha iniziato a chiacchierare seriamente: diciamo che intorno ai 5 mesi ha iniziato la lallazione — “dadada”, “mmmba”, “mamama”.
  • Seduto sul seggiolone si tira in avanti per afferrare gli oggetti che sono davanti a lui, scegliendo quello che preferisce.
  • Riconosce i volti e quando qualcuno che non conosce gli parla, spesso si mette a piangere!
  • Adora “leggere” le etichette dei peluche!! Chissà perché è una cosa che piace ai bimbi (anche alla bimba di una mia amica piace un sacco!) forse per le scritte o forse per il tessuto di certe etichette. Adora anche i lacci dei bavaglini, se li passa tra le dita e li osserva intensamente.
  • Abbiamo provato a fargli bere un goccino di acqua dal nostro bicchiere…solo che magicamente il liquido invece di diminuire cresce!!!
  • A cinque mesi e mezzo ha iniziato a stare seduto da solo, ovviamente all’inizio con qualche aiutino! A 6 mesi compiuti stava seduto da solo, anche se ancora non molto dritto.
  • A sei mesi afferrava gli oggetti con molta forza e velocemente, facendoli passare da una mano all’altra, guardandoli ed osservandoli da vicino (quindi un passaggio in più…prima di metterli comunque in bocca!).
  • A sei mesi sa di chiamarsi Christian!
  • Gli piace giocare a “nascondino” con mamma e papà: a pancia in giù nasconde il viso sul cuscinone allatamento e, dopo averlo chiamato più volte, alza la testa con lo sguardo da furbetto e noi gli diciamo “cucù”.
  • Adora fare l’aeroplanino con papà.
  • In braccio sgambetta tantissimo e si sporge per prendere ciò che gli interessa.
  • Al cambio del pannolino punta i piedini e fa il ponte.
  • abbiamo scoperto che è un gran vanitoso: adora guardarsi allo specchio e adora chi gli fa i complimenti!!!!
  • si afferra i piedini con le mani molto più velocemente e li porta alla bocca.

Spero, come sempre, di essere stata di buona compagnia durante la lettura di questo post senza annoiarvi…ma se siete arrivate a leggere fin qui credo di no!
E i vostri bimbi cosa combinano a 5 e 6 mesi? Se vi va raccontatemi la vostra esperienza lasciandomi un commento! 🙂
A presto!

Lory


 Per ricette, lavoretti e tutto quello che combiniamo con Chris, seguite la nostra pagina suFacebook –> Amore di Mamma. Ci trovate anche su YouTube!

(Visited 11.462 times, 7 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.