Decorazioni per l’albero di Natale con perline Pyssla Ikea

DECORAZIONI ALBERO CON PERLINE PYSSLA

Nel gruppo facebook 101 giochi intelligenti e creativi che gestisco, la maestra Paola ha postato il sistema per fare gli addobbi di Natale utilizzando in modo insolito e alternativo le perline di ikea Pyssla. L’idea mi è molto piaciuta e ho provato subito a rifarla MA con un avvertimento doveroso: non lo rifarò di nuovo. Non si può cuocere in forno la plastica perché sulla scatola delle istruzioni non c’è scritto che è atossica.

LEGGI ANCHE: Albero di natale con tappi di sughero

LE PERLINE PYSSLA

Le perline Pyssla di Ikea sono termosaldanti e si stirano sul loro supporto fatto appositamente. Non credo siano adatte per andare in forno. Per precauzione ho tenuto le perline il minimo indispensabile affinché fondessero e poi ho lasciato il forno aperto, l’ho ripulito e ho fatto scaldare un pentolino con acqua e bicarbonato. Quindi non mi sento tranquilla nel consigliarvi di provare senza prima dirvi le mie perplessità. Il risultato, però, è davvero originale. Se siete creative e avete un altro forno, magari per la cottura del fimo, allora non ci sono problemi! Ma vediamo come fare.

Occorrente:

  • Perline pyssla di ikea
  • Taglia biscotti con forme natalizie
  • Carta forno

Procedimento:

  1. Foderate una teglia da forno con carta forno
  2. Posizionate gli stampini
  3. Riempiteli con le perline fino a coprire interamente la formina
  4. Mettete in forno a 180° per 5 minuti
  5. Lasciate raffreddare e sformate

Indubbiamente sono decorazioni molto graziose e originali, si staccano facilmente e sono rapidissime. Ma ci sarà qualcuno che può assicurarci che in forno sono assolutamente atossiche?

PER APPROFONDIRE: Segnaposto di Natale

Precedente Preparato per cioccolata calda in barattolo: delizioso! Successivo Stella di Pandoro al mascarpone: facilissima, senza cottura