Pizza di riso in padella

Pizza di riso in padella, farcito con prosciutto, primo piatto facile e saporito, ricetta ottima per pranzo o cena da fare in poco tempo, piatto per bambini perfetto anche per il mare.

Semplice e saporita questa pizza di riso in padella, un primo piatto ideale anche da portare al mare, leggero e gustoso, si può preparare anche la sera prima e mangiare freddo, di sicuro piacerà, con questo caldo è l’ideale.

Una ricetta che faccio di tanto in tanto, specie se avanza del riso è il miglior modo per consumarlo ovviamente la pizza di riso può essere cotta anche al forno, magari nel periodo invernale.

E’ piaciuto molto alla piccola di casa e non solo lei in particolar modo adora il riso preparato in tutti i modi.

Avevo del prosciutto cotto da consumare e l’ho utilizzato come farcitura, ovviamente potete anche eliminarlo se preferite o sostituirlo in caso di allergie.

Se non preferite la passata di pomodoro è ottima anche in bianco.

Seguitemi mamme in cucina oggi c’è la pizza di riso in padella!

Pizza di riso in padella

Pizza di riso in padella

QUI RICETTE DA ARTE IN CUCINA

Ingredienti:

150 g di riso Roma

1 uovo

60 g di prosciutto cotto

2 cucchiai di parmigiano

70 g di mozzarella

80 ml di passata di pomodoro

Procedimento:

Lessate il riso poi scolatelo al dente.

Sistematelo in una insalatiera, aggiungete la passata di pomodoro e mescolate.

Unite il parmigiano, il prosciutto tagliato a cubetti, l’uovo, unite la mozzarella e mescolate ancora.

Scaldate una padella antiaderente leggermente unta con un po’ di carta da cucina intriso di olio e versate il riso.

Livellate con un cucchiaio e lasciate cuocere 10 minuti circa a fiamma medio bassa.

Con l’aiuto di un piatto rigirate il tortino e cuocetelo altri 10 minuti.

Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

PRIMI PIATTI

(Visited 1.172 times, 5 visits today)
Precedente Crostata con marmellata di amarene Successivo Merendine al latte veloci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.