Crostata con marmellata di amarene

CROSTATA CON MARMELLATA DI AMARENE, dolce per la colazione con farine miste, morbida, si scioglie in bocca, ideale per grandi e bambini.

La crostata con marmellata è un classico che non dispiace, perfetta per la colazione, ottima anche a merenda, un dolce di poche pretese ma tanto buono, ovviamente si può farcire come si preferisce.

La ricetta di questa crostata con marmellata di amarene è molto semplice, è una sorta di torta di pasta frolla farcita, di sicuro è migliore di tanti dolci confezionati, un po’ calorica per il burro ma potete sostituirlo con olio.

Seguitemi mamme in cucina oggi c’è la crostata con marmellata di amarene!


Crostata con marmellata di amarene

QUI RICETTE DA ARTE IN CUCINA

QUI ALTRE RICETTE

Ingredienti:

  • 300 g di farina (200 g di farina tipo 00 + 100 g di farina integrale)
  • 80 g di burro
  • 2 uova
  • 80 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (facoltativo)
  • marmellata di amarene o quella che preferite

Procedimento:

  1. Versate le farine con il lievito su una spianatoia oppure nella ciotola del robot.
  2. Fate un foro al centro, aggiungete lo zucchero, il burro a pezzetti e le uova.
  3. Impastate velocemente, se serve aggiungete un po’ di farina o latte nel caso fosse l’impasto troppo sodo.
  4. Deve essere facilmente lavorabile e non deve appiccicare alle dita.
  5. Dividetelo in due metà, stendete una metà su un foglio di carta forno e sistematelo in una tortiera da 22- 24 cm fate un bordo di almeno 2 cm.
  6. Farcite con la marmellata, stendete l’altra metà della frolla e ricoprite il dolce.
  7. Richiudete i lati, bucherellate la frolla e infornate nel forno caldo a 180° per circa 30 minuti, fate una prova stecchino, deve risultare asciutta.
  8. Se la frolla è bella tesa allora ci vorrà meno tempo per cuocere, più è spessa maggiori saranno i tempi di cottura.
  9. Sfornate e fate raffreddare poi spolverate di zucchero a velo.
  10. Bon appétit

 

(Visited 473 times, 2 visits today)
Precedente Polpette di patate veloci al forno Successivo Pizza di riso in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.