Confetti decorati con pasta di zucchero

Confetti decorati, con pasta di zucchero, idea bomboniere per battesimi, nascite, feste per bambini, semplici da realizzare, sfiziosi e carini da poter realizzare in casa come bomboniera fai da te

Confetti decorati con pasta di zucchero

Per la realizzazione dei confetti decorati occorre la pasta di zucchero, con 200 g di pdz si riescono a preparare moltissimi confetti perché le decorazioni sono davvero minuti, potete comprarla bianca e poi i vari colori oppure direttamente quella colorata.

Per la realizzazione di confetti decorati da battesimo da scegliere la pasta di zucchero rosa o azzurra, munitevi comunque di una minor quantità di pdz bianca per alcune rifiniture.

I confetti decorati hanno il loro fascino, non è difficile realizzarli, i soggetti sono piuttosto semplici e considerate che io non ho nemmeno i bulini ma ho utilizzato un semplice stuzzicadenti.

Ovviamente perché ho scelto delle forme piuttosto semplici da realizzare, soggetti semplici come le scarpine, il biberon le roselline l’ape e il bruchetto

Confetti decorati con pasta di zucchero mamme in cucina Confetti decorati con pasta di zucchero mamme in cucina Confetti decorati con pasta di zucchero mamme in cucina

qui idee da Arte in Cucina

QUI ALTRE IDEE

Confetti decorati con pasta di zucchero

Materiali occorrenti:

pasta di zucchero bianca

colori alimentari in polvere oppure pasta di zucchero colorata

  1. Per la realizzazione dell’ape basta un piccolo cilindro giallo, una pallina nera per la testa delle piccole strisicoline nere per il corpo, 2 palline bianche molto piccole da schiacciare e ricavare gli occhietti e 2 palline nere per le pupille, per le ali 2 rotolini sottilissimi da piegare ad U e chiudere
  2. Per le roselline dovere realizzare delle striscioline piccole di 3-4 mm x 1,5 cm arrotolare e tagliare la parte in eccesso, sono molto semplici.
  3. Per il biberon un cilindro bianco, un rettangolino per la ghiera e una pallina più piccola da lavorare dando un po’ la forma della tettarella, una punta più o meno, da posizionare sopra.
  4. Per le scarpine dovete realizzare dei piccoli cilindri di 1 cm piegarli per dare la forma del collo del piede, utilizzate uno stuzzicadenti, delle striscioline piccolissime per i fiocchi e una pallina più piccola al centro degli stessi da sistemare con l’aiuto di uno stuzzicadenti.
  5. Per il bruchetto è molto semplice, dovete realizzare delle palline una più grande per la testa e le altre più piccoline, sistematele una dietro all’altra, attaccandole tra loro con acqua zuccherata, 2 palline bianche per gli occhietti e 2 palline nere per le pupille.
  6. Tutti i pezzi si attaccano facilmente con acqua zuccherata, lasciati all’aria seccano e si incollano senza problemi.
  7. Potete prepararne anche uno solo da sistemare in una scatolina insieme ad altri lasciati semplicemente nudi

(Visited 645 times, 1 visits today)
Precedente Biscotti goccia con cioccolato facili e veloci Successivo Ravioli di brisè mozzarella e pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.