Brioche orsetto da farcire ricetta facile per feste

Brioche orsetto da farcire ricetta facile, idea per feste e buffet, semplice e sfiziosa per i bambini, congelabili, ottimi sia dolci che salati

Brioche orsetto da farcire ricetta facile per feste

Semplici e carini perfetti per feste e buffet ma anche per una colazione più divertente, le brioche orsetto piaceranno di sicuro ai più piccoli di casa, da farcire come preferite o da mangiare semplicemente così a merenda o colazione saranno perfetti, sono leggeri e senza burro.

La ricetta delle brioche orsetto è molto facile, un impasto lievitato da dividere in palline per il corpo, le orecchie, le gambette e il nasino, non c’è bisogno nemmeno di tante spiegazioni basta vedere la foto, per ottenerli quadrati come volevo ho utilizzato uno stampo per tortine quadrate e i pirottini per sistemarli dentro.

Seguitemi mamme in cucina oggi ci sono le brioche orsetto da farcire semplici e buone!

Brioche orsetto da farcire ricetta facile per feste mamme in cucina Brioche orsetto da farcire ricetta facile per feste mamme in cucina

qui idee da Arte in Cucina

qui altre idee

Brioche orsetto da farcire ricetta facile per feste

Ingredienti:

  • 250 g di farina
  • 100 ml di latte o acqua
  • 1 uovo
  • 30 g di zucchero
  • 7 g di lievito di birra (max 10 g non mettetene di più)
  • buccia di 1 limone grattugiato (per dolce)

Procedimento:

  1. N.B. L’impasto è neutro, non è molto dolce perchè possono essere farciti sia dolci che salati, in quest’ultimo caso eliminate la buccia di limone, se invece dovete farcirli con creme, nutella o cioccolato potete aumentare lo zucchero di altri 30 g
  2. Sciogliete il lievito nel latte o acqua, versatelo nel robot aggiungete la farina e lo zucchero
  3. Avviate la macchina unite l’uovo e la buccia di limone se li dovete farcire con creme, lasciate incordare l’impasto, se serve aggiungete un po’ di farina, deve risultare sodo non molle, può succedere, le farine sono diverse tra loro, alcune assorbono più facilmente i liquidi rispetto ad altre lasciando un impasto troppo molliccio che nel nostro caso non va bene.
  4. Formate una palla e lasciate lievitare circa 3-4 ore.
  5. A lievitazione, prendete l’impasto e sgonfiatelo su una spianatoia, dividetelo in palline da circa 50 g per la faccia, ricavate un quadrato più o meno, sistemateli nello stampo quadrato o se non ce l’avete va bene uno tondo.
  6. Ricavate dei pezzetti per le orecchie, le gambe e il nasino e sistemateli in modo da creare la forma dell’orsetto.
  7. Per gli occhi ho utilizzato dei semini di nigella, vanno benissimo i chiodi di garofano.
  8. Lasciate lievitare un oretta poi spennellateli con una miscela di tuorlo e latte e cuocete a 180° per 20 minuti circa.
  9. Bon appétit

(Visited 6.931 times, 1 visits today)
Precedente Bruco brioche da farcire ricetta facile Successivo Ciambelle morbide da colazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.