#sharethedream: the talking village cerca sognatori

THE TALKING VILLAGE CERCA SOGNATORI –

#sharethedream è la campagna di the talking village, società impegnata nella conversazioe costruttiva tra aziende e utenti, che ho subito sposato mandando la mia richesta di partecipazione con un progetto di marketing etico. Ho partecipato con loro alla visita della fabbrica dove vengono prodotti i flauti del mulino bianco e alla ricerca dell’azienda dyson di cui vi ho parlato in questo articolo.

LEGGI ANCHE: La mia visita al mulino bianco

PROGETTI DI CONDIVISIONE IN RETE –

Ora, come dicevo su fb, “ho talmente tanti sogni nel cassetto che ho dovto togliere gli scheletri dall’armadio per far posto a tutti” quindi ho partecipato immediatamente all’iniziativa.

Ho mandato un sunto del progetto. Credo che farò decluttering tra i miei sogni negli armadi e continuerò ad inviare proposte. Se anche voi avete un sogno e un blog potete candidare il vostro progetto qui.

PER APPROFONDIRE: Quando si fa marketing in cucina

 

Precedente Libri per bambini sul bullismo: fishandchips Successivo Dalla parte dei bambini: l'esperienza di Mario Lodi