Pangoccioli classici e al pistacchio

ma quanto sono buoniiiiiiii!

Ho trovato una ricetta semplicissima in rete che vi posto con pochi e semplici ingredienti per fare i pangoccioli in tutti i gusti che vorrete sperimentare:

500 g di manitoba (io ho fatto 300 manitoba e 200 doppio zero)
300 g di latte
25 g di lievito di birra
50 g di zucchero
50 g di burro
gocce di cioccolato (oppure pistacchi tritati oppure fiocchi d’avena…)

fare sciogliere il lievito nel latte e nello zucchero
incorporare le farine e il burro fino ad ottenere un impasto molto appiccicoso.
lasciarlo a lievitare al calduccio e coperto per 1 ora
poi dividerlo in due parti: in una incorporare le gocce di cioccolato, nell’altro la granella di pistacchio.
formare delle palline della grandezza di quelle da golf (lievitano molto) e porle sulla placca del forno sopra la carta forno. lasciar lievitare ancora 2 ore e poi infornare a 160° per 20/25 minuti.
ATTENZIONE: generano dipendenza!!!

Precedente Le schede a scuola: che incubo Successivo Cioccolatini facilissimi da fare con le uova di Pasqua (tutorial)

Un commento su “Pangoccioli classici e al pistacchio

I commenti sono chiusi.