Graffe al forno sofficissime ricetta facile

Graffe al forno sofficissime e facili, ricetta ottima per la merenda o la colazione da preparare in poco tempo, dolci lievitati morbidi e golosi.

Graffe al forno sofficissime ricetta facile

Buonissime le graffe al forno, certo fritte sono il top ma se volete evitarlo per i vostri figli potete tranquillamente cuocerle al forno, saranno delle semplici brioche ma comunque molto buone.

Una ricetta semplicissima quella delle graffe al forno, ovviamente non saranno unte e ripassate nello zucchero semolato come la classiche graffe napoletane, ma sono buone lo stesso, ai bambini piaceranno di sicuro.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le graffe al forno!

Graffe al forno soffici ricetta facile mamme in cucinaGraffe al forno soffici ricetta facile mamme in cucina

Graffe al forno sofficissime ricetta facile

QUI RICETTE SU ARTE IN CUCINA

QUI ALTRE RICETTE

Ingredienti:

  • 500 g di farina 0 (io farina di Saragolla macinata a pietra)
  • 10 grammi di sale
  • 25 grammi di zucchero (non sono molto dolci)
  • 250 grammi (circa) di latte o acqua
  • 25 6 grammi di lievito di birra
  • 50 grammi di burro oppure olio
  • 1 uovo
  • buccia di limone bio grattugiata
  • 1 bustine vanillina

Procedimento:

  1. GUARDA QUI QUANTO SONO SOFFICI
  2. La dose di zucchero non è elevata, se dovete farle fritte va benissimo perché poi saranno rotolate nello zucchero, al forno se preferite potete raddoppiare la dose.
  3. Premetto che la ricetta delle graffe napoletane che mi è stata data da uno chef prevede una dose molto alta di lievito, procedete come preferite.
  4. Con questo caldo 6 grammi sono anche troppi, ma è una dose abbastanza contenuta.
  5. Sciogliete il lievito con del latte o acqua a temperatura ambiente o di frigo e versatelo nel robot.
  6. Aggiungete la farina, lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone e l’uovo, impastate tutto, dovreste trovarvi con un composto sodo ma elastico, non appiccicoso.
  7. Se fosse appiccicoso aggiungete un po’ di farina, il tanto che nasta per non attaccarvi le mani, o acqua nel caso fosse troppo sodo.
  8. Prendetelo e mettetelo a lievitare fino al raddoppio, coperto con pellicola nel forno spento, circa 3 ore.
  9. A lievitazione prendete l’impasto e dividetelo in 10 pezzi o 20 se volete delle graffette come le mie.
  10. fate dei cilindri e chiudeteli a ciambella, sistemateli man mano su un foglio di carta forno e lasciate riposare 20-30 minuti.
  11. Accendete il forno a 180° e infornate.
  12. Cuocete per 15 minuti circa (io forno ventilato) non cuocetele troppo altrimenti induriscono, si formerà una crosticina esterna mentre l’interno resta morbido, ma queste devono restare morbide sia fuori che dentro.
  13. Bon appétit
(Visited 18.280 times, 4 visits today)
Precedente Polpette di riso al sugo ricetta facile Successivo Bocconcini di pollo e carote croccanti in padella

3 commenti su “Graffe al forno sofficissime ricetta facile

  1. Complimenti,perfette,le nostrr graffe che vende il bar, tutte inzuccherate,grazie mi hai riportata indietro nel tempo , alla mia amata e odiata città,felice giornata

    • mammeincucina il said:

      ciao, scusami se rispondo ora avevo problemi ad accedere al blog, si, la dose è corretta perché non sono molto dolci, comunque ho aggiunto una nota che lo specifica, grazie, se le friggi va benissimo perché poi rotolandole nello zucchero si compara, al forno si può raddoppiare, la ricetta base prevede 30 g di zucchero per 1 kg di farina (fritte) al forno l’ho portato a 25 grammi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.