Anticipatario a scuola io la penso così

Anticipatario a scuola si o no?

anticipatario

Mio figlio è nato a Gennaio, e come tutti i bambini nati dal 1° Gennaio al 30 Aprile, avrebbe la possibilità di iniziare la scuola primaria con un anno di anticipo.

Mi sono trovata quindi a pormi questa domanda “mandarlo alle elementari come anticipatario o no?”…. credo che la risposta sia arrivata nell’arco di pochi secondi: assolutamente no!

Perché togliergli un anno in più di gioco e divertimento?

Perché mettergli il peso degli studi prima del tempo?

Perché avere la fretta di mandarlo anticipatario a scuola, non basta già andare sempre di corsa ogni momento della giornata?

Perché non lasciare che il tempo faccia il suo corso, che ogni età abbia le sue scoperte?

Io non manderò mio figlio anticipatario, rischiando di creargli un disagio o una difficoltà che potrebbe trasformarsi poi in svogliatezza e rischiando che perda l’autostima in se stesso.

Se penso a qualcosa di positivo nel mandarlo anticipatario non la trovo, anzi più ci penso e più trovo riscontri negativi che rafforzano la mia scelta di non mandarlo.

L’unico aspetto “positivo” di mandarlo prima a scuola è quello che finirebbe gli studi con un anno di anticipo e quindi??? Non vedo l’importanza di questo aspetto! Perderebbe un anno di gioco e divertimento per poi? Finire gli studi prima e magari vivere la frustrazione di non trovare un lavoro?

No, no, mio figlio non andrà anticipatario!

Per non fare la mamma ottusa ho chiesto comunque parere anche alla maestra e ho visto che la pensa esattamente come me! Le sue parole sono state: “Mattia è un bambino molto intelligente, ma è anche un bambino a cui piace molto giocare, perché togliergli un anno di gioco? Oltretutto alle elementari deve stare tutte quelle ore seduto!”

E così ho avuto un’ulteriore conferma a quello che già era il mio pensiero, il pensiero di una mamma che cerca di fare solo il bene di suo figlio!

Leggi anche Chiedere scusa ai propri figli giusto o sbagliato?

Ogni volta un colpo al cuore

Per rimanere aggiornato metti un like alla mia pagina facebook Mamma e figlio

 

 
Precedente Frasi e poesie da dedicare ai nonni Successivo Grazie Mamma

Lascia un commento

*