Come avviare da zero la pasta madre

La pasta madre è un lievito naturale molto semplice da fare e che dà enormi risultati.

Si usa soprattutto al posto dei lievitati a lungo termine come quelli che occorrono per la pizza e per il pane ed ha un risultato molto più digeribile e gustoso.

La pasta madre è “viva” e va nutrita affinchè non muia attraverso i “rinfreschi” bisettimanali con acqua e farina.

LEGGI ANCHE CHE COS’è LA PASTA MADRE

Esistono degli “spacciatori” ufficiali di pasta madre che potete trovare su questo sito e che saranno ben lieti di potervi dare un pezzettino del loro lievito per iniziare la vostra produzione di panificatori provetti.

Se non ci sono spacciatori vicino a casa vostra e volete cominciare da zero ecco come avviare la pasta madre:

200 gr farina 0 bio

100 ml acqua

1 cucchiaino di miele

mescolate questi ingredienti fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. lasciate lievitare in una ciotola coperta con un panno per 48 ore e poi prendete 200 gr di questa pasta e mescolate con

200 gr farina 0 bio

100 ml acqua

Una volta compiuto questo secondo impasto potete lasciare qualche ora in un barattolo di vetro l’impasto e poi metterlo in frigo.

ci sono molti blog di ricette adatte alla pasta madre e rivisitate per poter utilizzare questo lievito e non quello chimico.

Provate!

a questo punto siete pronti per poter avviare la vostra pasta madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.