Allarme: pesto al Botulino

Ritirate dal commercio tutte le confezioni di pesto alla genovese dopo 10 ricoveri per botulino negli ospedali Liguri. L’allarme non solo in Liguria ma anche in Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Valle d’Aosta.

Dopo essersi verificati diversi casi di botulino si è risaliti alla partita di pesto alla genovese.

A lanciare l’appello è il Ministro della Salute, il pesto incriminato è prodotto dalla ditta Bruzzone e Ferrari di Genova con data di scadenza 9 agosto 2013 ed il numero di lotto 13G03 è risultato pericoloso per la presenza di botulino.

Controllate nelle vostre dispense e guardate se trovate la marca e il numero del lotto.

La Coldiretti denuncia che gli allarmi alimentari in Italia nel 2013 sono stati 268.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.