Tiramisù alle ciliegie: una ricetta divina e senza cottura!

TIRAMISÙ ALLE CILIEGIE

Ricetta tiramisù alle ciliegie – Una ricetta super golosa, senza caffè, adatta anche ai più piccini, che si prepara in fretta e senza cottura. Il gusto intenso delle ciliegie, unito alla morbidezza del mascarpone, renderà questa variante del tiramisù il dolce ideale da portare in tavola a merenda o per un dopo pasto sfizioso con gli amici.

LEGGI ANCHE: ricetta torta pan di stelle

TIRAMISÙ DI CILIEGIE

Vediamo come si prepara questa ricetta che possiamo personalizzare aggiungendo altra frutta come fragole o pesche. Se evitate di mettere le uova potete preparare la crema con mascarpone e ricotta fresca in uguale quantità (250 gr per il mascarpone e 250 gr per la ricotta)

INGREDIENTI

  • 500 gr di ciliegie
  • 1 pacco di savoiardi
  • 250 gr di mascarpone
  • 3 uova
  • 30 gr di zucchero a velo
  • 200 gr di zucchero
  • 100 ml di acqua
  • 50 gr di zucchero di canna

PREPARAZIONE

  • Laviamo le ciliegie e dividiamole a metà togliendo il nocciolo. Mettiamole in una ciotola con acqua e ghiaccio
  • Separiamo i tuorli dagli albumi: montiamo i primi con 100 gr di zucchero e i secondi con 30 gr di zucchero a velo in due ciotole diverse
  • Dopo aver montato i tuorli fino ad ottenere un composto bianco e spumoso, uniamo il mascarpone e, infine, gli albumi montati a neve fermissima
  • Ora mettiamo in un pentolino 100 ml di acqua e 100 gr di zucchero, facciamoli scaldare leggermente mescolando
  • Intingiamo i savoiardi nell’emulsione di acqua e zucchero e componiamo la base del tiramisù
  • Sopra i savoiardi mettiamo la crema al mascarpone e poi prendiamo le ciliegie tagliate a metà che abbiamo messo nella ciotola con acqua e ghiaccio e intingiamole nello zucchero di canna
  • Disponiamo le ciliegie sopra alla crema di mascarpone e poi procediamo con un nuovo strato di savoiardi, crema e ciliegie
  • Ultimiamo il dolce con uno strato di ciliegie, mettiamo in frigorifero per 2 ore e poi serviamo in tavola

PER APPROFONDIRE: ricetta torta zebrata

Precedente Burger di ceci: la ricetta facile per un piatto sano e gustoso Successivo Come scegliere au pair per l'Estate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.