Crea sito

Laboratorio “oggi cucino io” una esperienza unica!

Scrivo questo post con il cuore pieno di dolore ma con una grande motivazione:”dobbiamo sorridere” anche nei momenti molto difficili. Un giorno ne parlerò. Ma oggi no. Oggi “dobbiamo sorridere”.

Mi piace lavorare nel mio paese con i bambini di casa mia. Mi piace lavorare con Antonia dell’associazione Ippopotamo felice
Mi piacciono anche i bimbi degli altri paesi, per carità. Ma i piccoli Albanensi, per me, sono speciali.
I bambini di provincia sono diversi da quelli di città…anche nell’alimentazione!
E noi oggi ci siamo divertiti a cucinare dei piatti semplici…che di solito non si mangiano a casa!

Il menù era composto da:

  • Spremuta d’arancia
  • barchette di mandarino
  • spiedini di mandarino e kiwi
  • minipizzette con cuori di formaggio e prosciutto crudo
  • ricotta di pecora e miele di melata
  • finocchi e carote in pinzimonio

se pensate che i vostri figli non avrebbero mai assaggiato questi cibi sappiate che non siete le sole. Ma sappiate anche che ci sono stati genitori che hanno gridato al “MIRACOLO” perchè i figli hanno assaggiato tutto e mangiato con gusto!
ecco alcune foto

tutti i prodotti usati per fare il laboratorio sono stati donati dai produttori locali del farmer’s market che ha ospitato l’iniziativa: consorzio alimentare filiera corta di Albano laziale

5 Risposte a “Laboratorio “oggi cucino io” una esperienza unica!”

  1. Per gridare MIRACOLO anche io, dovrò tornare ancora millemila volte! E vorrà dire che mi dovrai sopportare ancora per molto, molto tempo!!
    Oggi è stata una giornata veramente speciale

  2. si cara @chiara, devi venire più spesso ma…io ho specificato che i bambini di città sono “diversi” da quelli di provincia!!! :)) è stata davvero una magica giornata!!!

  3. angelo ha mangiato il kiwi, ha fatto i cuoricini con il formaggio, ha preparato le barchette con i mandarini … che dire 🙂
    il resto della giornata stratosferico.. una delle rare volte in cui mi piacerebbe avere un blog per raccontare la giornata…

  4. ma bravissima..per me era un pò lontanuccio ma anche se venivi a cento storie. domenica ero impegnato con il compleanno dei twins 🙂 …è vero bisogna sempre sorridere anche nei momenti un pò così…un abbraccio

I commenti sono chiusi.