Dorayaki giapponesi: la ricetta dei dolcetti di Doraemon

RICETTA DORAYAKI GIAPPONESI DI DORAEMON

Ieri, su questo sito, ho letto la ricetta dorayaki, i dolcetti di cui va pazzo Doraemon e ho deciso di provare a rifarli visto che per grandi e piccini, in casa mia, Doraemon è un must imperdibile!

I dorayaki sono dei pancakes, molto semplici da realizzare ma che seguono un procedimento diverso di conservazione che li rende più morbidi e spugnosi e li fa aderire gli uni con gli altri. Il ripieno di morbida crema al cacao li rende davvero unici al gusto!

RICETTA DORAYAKI

Per preparare 15 dorayaki (sono 30 pankaces) occorrono

INGREDIENTI

  • 190 ml di latte
  • 200 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • 1 cucchiaino di bicarbonato

PREPARAZIONE

  • Nel mio adorato bimby ho amalgamato tutti gli ingredienti, prima ho montato le uova con zucchero e miele, poi la farina setacciata col lievito e, infine il latte a filo fino ad ottenere una pastella omogenea.
  • Ho fatto riposare l’impasto per 10 minuti e poi ho versato a cucchiaiate il composto nella padella fino ad ottenere dei cerchi.

 Non appena formano le bollicine in superficie vanno girati

  • Cuociono in pochissimo tempo
  • Poi li ho messi a riposare tra due fogli di carta da cucina intrisi d’acqua
  • Li ho accoppiati a due a due dopo aver messo al centro di uno un abbondante cucchiaiata di crema al cacao.
  • Li ho chiusi nella pellicola trasparente ad uno ad uno in modo che rimanessero belli morbidi.

E poi in casa sono stati divorati a tempo di record.

Precedente Crescere bambini creativi: ecco come farlo e perchè è importante Successivo 8 consigli per crescere figli maschi rispettosi delle donne

2 thoughts on “Dorayaki giapponesi: la ricetta dei dolcetti di Doraemon

I commenti sono chiusi.