Come fare il cambio di stagione negli armadi dei bambini

COME FARE CAMBIO DI STAGIONE NEGLI ARMADI DEI BAMBINI

E’ arrivata la primavera in tutta Italia e ci accingiamo a fare un repulisti nelle camere dei bambini. Soprattutto nei primi week end di sole. Ma come farlo bene e velocemente? Ecco qualche semplice trucco.

LEGGI ANCHE: Come insegnare ai bambini a mettere in ordine

CAMBIO DI STAGIONE BAMBINI

Una delle prime domande che ci viene in mente è cosa tenere? cosa donare? Come facciamo a capire se un capo di abbigliamento può essere utile anche per il prossimo anno?

  1. Svuotiamo completamente l’armadio: solo in questo modo riusciremo a capire l’entità del guardaroba dei bambini. Ripuliamo con cura i ripiani con acqua e bicarbonato e muniamoci di comodi sacchetti sottovuoto.
  2. Selezioniamo gli abiti e dividiamoli in categorie: gonne, pantaloni, tute, completi maglie, felpe, giacche e piumini.
  3. Prima di rimettere i capi nell’armadio prendiamo 3 sacchetti: in uno metteremo gli abitini da riporre perché piccoli, nell’altro quelli che non siamo sicure che staranno ai bambini o che vogliamo tenere per la prossima stagione e nell’altro quello che vogliamo regalare
  4. Cosa fare con le tre buste? Sicuramente mettiamo sottovuoto la seconda e riponiamola nel ripiano più alto dell’armadio. Con le altre due abbiamo le seguenti soluzioni:

TE LO REGALO SE VIENI A PRENDERLO

Da qualche tempo, oltre ad essere iscritta su facebook a numerosi gruppi di scambi e baratti, sono iscritta anche a questo gruppo speciale che si chiama, appunto, te lo regalo se vieni a prenderlo. ogni regione ha il suo gruppo per cui, per trovare quello più vicino a voi basta andare su facebook e digitare te lo regalo se vieni a prenderlo seguito dalla vostra regione. Continua a leggere qui.

COME ORGANIZZARE UNO SWAP PARTY

Lo swap party è una festa dello scambio da organizzare con le amiche che hanno figli di età inferiore e superiore rispetto ai nostri. E’ molto semplice organizzare una “festa dello scambio”. Ognuna di voi porterà tutto ciò che vorrebbe scambiare e lo esporrà alle altre, raccontando dettagli sull’acquisto, la marca e  i “momenti speciali” vissuti con quel determinato oggetto. Ecco qualche suggerimento per organizzare uno swap party perfetto!

GUADAGNARE CON L’USATO

Se volete provare a rivendere gli abitini dei bambini che sono nuovi o poco consumati ecco allora qualche semplice idea per fare spazio al nuovo guadagnando con l’usato. Continua a leggere la notizia in questo articolo.

COMPRAVENDITA DELL’USATO

Non sono vecchi: sono vintage! Con questa frase potremo riassumere la tendenza che si sta diffondendo sempre di più sul territorio italiano, di riutilizzo di materiale usato. Ultimamente comprare usato è bello, è trendy, è segno di gusto e ricercatezza ed è economico. Leggi la notizia in questo articolo.

PER APPROFONDIRE: Catena T. riciclo

Precedente Giochi bambini piccoli 6-12 mesi da fare all'aperto Successivo Come affrontare la separazione: consigli per superarla serenamente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.