COME SPIEGARE LE FRAZIONI AI BAMBINI

COME SPIEGARE LE FRAZIONI AI BAMBINI

Insegnare matematica non e’ semplice; insegnarla per far sì che gli studenti la imparino divertendosi è ancora più complesso, ma assai più stimolante e gratificante. Far sì che gli allievi la imparino correttamente, infine, è una vera e propria sfida intellettuale.

Molti degli errori, dei concetti sbagliati e della vera e propria avversione che molti adulti manifestano verso la matematica, ha origine nella scuola primaria. Questo perché i bambini da 6 a 10 anni sono estremamente ricettivi e quel che si apprende a questa età rischia di influenzare le future cognizioni.

Grande dunque è la responsabilità dei maestri. A loro l’onore e l’onere di costruire conoscenze e competenze significative, soprattutto evitare l’antipatia verso questa disciplina.

 

Conoscete altre attività divertenti per spiegare le frazioni ai bambini?

Giochiamo con le frazioni:

COME FARE

Occorrente:
– cartoncini colorati
– forbici
– penna bianca
– compasso

Con i vostri bambini disegnate, con il compasso, alcuni cerchi sui cartoncini colorati. Ritagliate ogni cerchio. Il primo cerchio lo lasciate intero, gli altri li dividete in parti uguali a seconda della frazione che vi interessa (guarda la foto).

 

 

 

COME SPIEGARE LE FRAZIONI AI BAMBINI di quarta elementare
COME SPIEGARE LE FRAZIONI AI BAMBINI di quarta elementare – LA CUCINA DEI BIMBI – BABY FOOD Blog Ricette per Bambini – Copyright © All Rights Reserved

COME SPIEGARE LE FRAZIONI AI BAMBINI

LE FRAZIONI

1 – Che cosa sono le frazioni?

Nel linguaggio della matematica FRAZIONARE significa dividere in parti uguali una figura, un oggetto o una quantita’.

Tagliare una fetta di torta, dividere una tavoletta di cioccolato con gli amici, dividere a meta’ una pizza sono tutte operazioni che richiedono l’azione del frazionare, ossia dividere qualcosa in piu’ parti.

Questa operazione prende il nome di frazionare. Quindi FRAZIONARE significa DIVIDERE in PARTI UGUALI.

 

 

Esempio: Marco vuole dividere la tavoletta di cioccolato con Francesco e Giovanni.
Risolvi: La tavoletta di cioccolato sara’ divisa in 3 parti uguali, perche’ sono 3 amici.

In matematica si indica Frazione  e si legge “un terzo” oppure “1 fratto 3”. In matematica si puo’ anche scrivere cosi: 1/3.

In una frazione troviamo:

  • un numeratore;
  • un denominatore;
  • una linea di frazione.

 

Come vedi, la frazione e’ composta da due numeri posti uno sopra l’altro e separati da un trattino orizzontale, detto linea di frazione (significa diviso : )

Il numero scritto sopra la linea di frazione (in questo caso 1) si chiama NUMERATORE ed indica quante parti dell’oggetto vengono considerate (in questo caso solo 1 ed e’ la barretta di cioccolato).

Il numero scritto sotto la linea di frazione (in questo caso 3) si chiama DENOMINATORE ed indica in quante parti uguali e’ stato diviso l’oggetto.

 

 

 

2 – Che cos’e’ l’unità frazionaria?

Le frazioni che indicano una delle parti in cui e’ diviso l’intero si chiamano unita’ frazionarie. Hanno sempre come numeratore 1.

Esempio: La mamma ha preparato una torta e la divide in 4 parti uguali. Anna riceve dalla mamma 1 fetta di torta. Quindi diremo che Anna riceve dalla mamma 1/4 della torta.

Ogni parte nella quale è stata divisa la torta (cioè ¼, ossia 4 fette) prende il nome di unità frazionaria.

Quindi, l’unità frazionaria è ogni parte nella quale viene diviso l’intero (la torta).

LE FRAZIONI (programma quarta elementare) - LA CUCINA DEI BIMBI - BABY FOOD Blog Ricette per Bambini - Copyright © All Rights Reserved
LE FRAZIONI (programma quarta elementare) – LA CUCINA DEI BIMBI – BABY FOOD Blog Ricette per Bambini – Copyright © All Rights Reserved

 

 

FRAZIONI PROPRIE, IMPROPRIE ED APPARENTI

Una frazione puo’ essere:

  • propria se il numeratore è minore del denominatore.  Esempio: 2 < 5 (2 e’ il numeratore; 5 e’ il denominatore)
  • impropria se il numeratore è maggiore o del denominatore.                                                     (Esempio 7 > 6; Luca colora un cerchio intero, composto da 6 spicchi,  ed uno spicchio di un secondo cerchio. Luca quindi ha colorato 7/6, quest’ultima e’ una frazione impropria perche’ indica una quantita’ maggiore di un intero).
  • apparente se il numeratore è multiplo del denominatore o uguale ad esso.  La frazione apparente indica  UNO o PIU’ INTERI.

1- Esempio: Camilla colora i 6/6 di un cerchio. Quindi ha colorato tutto il cerchio. 6/6 corrisponde ad una frazione apparente uguale dove  6 = 6, ossia numeratore uguale al denominatore;

2- Esempio: Giulio colora i 12/6 dei suoi cerchi, ossia 2 cerchi da 6 spicchi. Anche 12/6 e’ una frazione apparente multipla perche’ indica 2 interi,  quindi corrisponde a numeratore multiplo denominatore, corrisponde a 12/6, ossia 12 multiplo di 6)

Se ti piacciono le mie ricette o didattica, diventa FAN della mia pagina Facebook Clicca MI PIACE  (poi inserisci la pagina TRA I PRIMI) per essere aggiornato sulle ultime novità ;) a presto! 

Se vuoi chiedere consiglio ad altre mamme, entra nel forum cliccando QUI

 

Ciao, alla prossima ricetta! Immacolata

LA CUCINA DEI BIMBI – Baby Food Ricette per Bambini

TORNA ALLA HOME

2 Risposte a “COME SPIEGARE LE FRAZIONI AI BAMBINI”

I commenti sono chiusi.