Lavoretto 3 piccoli pirati

Questo lavoretto 3 piccoli pirati è stato uno spasso, entrambi i miei bambini si sono divertiti molto. Insieme abbiamo creato una barca proprio come nel libro 3 piccoli pirati.

Lavoretto 3 piccoli pirati

Mi piace molto prendere ispirazione dai libri per i nostri lavoretti, i bambini sono molto più stimolati con un tema che conoscono. Ho comprato questo libro qualche settimana fa, mi hanno colpito le bellissime immagini, è la stessa illustratrice di 2 a caccia dell’orso, uno dei nostri libri preferiti di sempre. La storia racconta di 3 piccoli amici che con la fantasia creano uno vero scenario piratesco. Consiglio questo libro dai 3 anni in su. Ma veniamo al nostro lavoretto 3 piccoli pirati! Vediamo come si fa!

Cosa serve?

 

 

  • Cartoncini colorati
  • Carta crespa azzurra / blu
  • Matita
  • Pennarello nero
  • Colla
  • Cartellone
  • Carta da pacchi
  • Fustella tonda
  • Un piatto / compasso

Io vi consiglio di leggere il libro ma non è assolutamente necessario per fare il lavoretto 3 piccoli pirati!

Come si fa?

Per prima cosa ho ritagliato e preparato tutti i materiali. Quindi ho disegnato il contorno di un piatto sul cartoncino color carne e colorati e ritagliato. Per i dischi colorati ho piegato e tagliato a metà, questi serviranno per le Bandane. Ho ritagliato anche dei piccoli “nodi” e due dischi bianchi e due neri più piccoli ( per questi ho usato una fustella). Infine ho ritagliato le bende per gli occhi dei piccoli pirati.

I miei figli hanno 3 e 5 anni e mezzo quindi ho deciso di preparare in anticipo questi passaggi, perchè maneggiare le forbici soprattutto per il piccolo è abbastanza faticoso. Ma se i vostri figli ne sono capaci fate fare a loro! Giorgia ( la più grande ) sarebbe stata felice di aiutare nella fase di ritaglio ma sono certa che avrebbe creato discussioni con il fratellino quindi per evitare litigi ( che sono all’ordine del giorno da queste parti) ho fatto trovare tutto pronto!

Per la barca ho ritagliato della carta da pacchi avanzata da natale e incollato su un cartellone bianco. Con un pennarello nero ho dato un’pò di profondità e tracciato delle linee orizzontali per rappresentare il legno. Non serve essere precisi ! Ho preparato anche dei ritagli di carta crespa per il mare e qualche pinna di squalo!

Giorgia e Leonardo ( con qualche aiutino) hanno assemblato i pirati con la colla e disegnato barba e bocca. Li abbiamo fissati sulla barca e creato il mare con la carta crespa. Infine abbiamo incollato gli squali.

Entrambi erano molto orgogliosi della loro barca con i 3 piccoli pirati, e io, con altrettanto orgoglio l’ho appeso nella nostra stanza dedicata ai lavoretti!

Se ti piace l’idea di fare un lavoretto ispirato ad un libro dai un occhiata anche a

Lavoretto GraffaloLavoretto la strega Rossella – 

Gioco sensoriale caccia all’orso

Scopri tutte le nostre attività creative e sensoriali tornando alla Home e resta sintonizzato cliccando mi piace sulla pagina Facebook Attività creative per mamme e bambini MammAsc.

 

Precedente Biglietto cactus Successivo Albero in fiore con pop-corn

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.