Lavoretto La strega Rossella

Questo lavoretto la strega Rossella è il risultato della secondo sfida creativa in collaborazione con Bimbi creativi. Dopo il divertimento della prima sfida in tema Graffalo abbiamo deciso di sfidarci di nuovo questa volta usando come tema il libro di Julia Donaldson La strega Rossella / Room on the broom. La sfida è aperta a tutti, potete partecipare mandando la foto del vostro lavoretto in tema alle pagina Facebook: Attività creative per mamme e bambini MammAcs o Bimbi creativi- lavoretti per mamme e bambini oppure mandare una mail a : clannasmith@hotmail.com o bimbicreativi123@gmail.com. Pubblicheremo tutti i lavori sulla pagine social!

Lavoretto La strega Rossella

Questo libro ci piace moltissimo, tutti i libri di Julia Donaldson sono fantastici e le illustrazioni sono sempre meravigliose! La simpatica strega si ritrova ad avere tanti amici sulla sua scopa e con una pozione magica troverà il modo di fare spazio per tutti! Trovate questo libro su Amazon il italiano qui e in inglese qui. Lo consiglio dai 3 anni in su.

Nell’ultima sfida creativa con Bimbi creativi abbiamo affrontato il tema Graffalo ( altro libro di Donaldson ) noi abbiamo fatto un collage che vedete qui, anche questa volta si può dire che abbiamo fatto un collage ma in modo molto diverso! Abbiamo costruito una scopa, pitturato un cielo notturno e plastificato una foto speciale! Vediamo come!

Materiale:

Un legnetto

Cartoncino

Un foglio di cartoncino per acquarelli

Acquarelli blu nero viola

Colla

Cartoncini / gomma crepla nero e giallo

Pennello

Plastificatrice

Procedimento:

Prima di tutto, come sempre, abbiamo letto e osservato bene il libro, abbiamo parlato dei colori delle immagini, dei personaggi, la storia e che cosa volevamo rappresentare. Abbiamo deciso insieme di voler pitturare un cielo notturno, quindi ho scelto di usare gli acquarelli e ho insegnato a G come tracciare delle righe orizzontali mischiando i tre colori ( azzurro viola e nero). Mentre il foglio asciugava abbiamo pensato a come rappresentare la strega Rossella. G ha provato a disegnarla ma non ne era soddisfatta, allora ho pensato di trasformare G in un strega! Volevamo rappresentare il momento quando la strega Rossella perde il suo cappello, direi che G si è immedesimata molto bene!

Una volta stampata la foto l’ho plastificata e ritagliata facendo un taglio tra le gambe, ma a questo punto ci voleva proprio una vera scopa!

Abbiamo usato un bastoncino di legno avanzato dai lavoretti natalizi dell’anno scorso. Ho ritagliato un rettangolo di cartoncino e fatto tanti tagli verticali, infine arrotolato attorno al bastoncino e fissato con la colla.

Abbiamo posizionato G sulla scopa con una punta di colla e lasciato in posa qualche minuto. Io ho ritagliato cappello e stivali di gomma crepla, G invece ha ritagliato una bella luna gialla!

Una volta pronti tutti i pezzi, abbiamo assemblato. Quindi abbiamo attaccato al foglio “cielo notturno” la scopa con G, la luna, il cappello e gli stivali!
Rispetto al lavoretto il Graffalo, ho aiutato molto di più, abbiamo scelto qualcosa di più complesso dato che mio figlio di 3 anni questa volta non ha voluto partecipare, una volta finito il nostro progetto G era felicissima e ha appeso in cameretta il suo lavoretto la strega Rossella!
Sono curiosissima di sapere cosa si è inventata Irene di bimbi creativi e di vedere i vostri lavoretti! Loretta e Federico mi hanno già mandato via Instagram  questa foto, dove hanno stampato e ritagliato tutti i personaggi nel libro posizionandoli su delle mollette da bucato così da poterli mettere sulla scopa con la strega Rossella! Un idea STREPITOSA!
Potete partecipare mandando la foto del vostro lavoretto La strega Rossella alle pagine Facebook: Attività creative per mamme e bambini MammAcs o bimbi creativi lavoretti per mamme e bambini, oppure mandando una mail a : clannasmith@hotmail.com o bimbicreativi123@gmail.com
Pubblicheremo tutti i lavoretti sulle nostre pagine social.

Precedente Che cos'è Elf on the shelf e dove si compra Successivo Come intagliare una zucca con teschio

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.