Rimedi naturali per capelli rovinati dal mare

RIMEDI NATURALI PER CAPELLI ROVINATI DAL MARE

Mare, sole, lavaggi frequenti, sabbia e salsedine: gli effetti nefasti dell’estate si sono fatti sentire anche sui miei capelli.

Ho chiesto aiuto ai miei contatti di facebook scrivendo questo messaggio: “Dopo 1 mese e mezzo di mare ho i capelli rigidi come una scopa di saggina: mi aiutate con tutti i trattamenti di bellezza per farli ridiventare morbidi e setosi?!”

I miei amici sono stati molto magnanimi nel consigliare rimedi più o meno naturali.

LEGGI ANCHE: 7 consigli per curare i capelli in estate

RIMEDI NATURALI CAPELLI ROVINATI DAL SOLE

Vediamo cosa scrivono i miei contatti

  • Tagliare i capelli rovinati: è il rimedio più logico. Mi rifiuto però di toccare i miei capelli. Li ho portati cortissimi per anni e ora che stanno ricrescendo non li voglio più tagliare
  • Risciacqui con acqua e aceto ad ogni lavaggio
  • Impacchi con Olio di argan
  • Impacchi con olio extravergine d’oliva
  • Impacchi con crema a base di aloe
  • Tanto balsamo dopo lo shampoo
  • Shampoo neutro e delicato
  • Invece di utilizzare il balsamo usare le maschere idratanti per capelli
  • Impacchi di olio evo lasciato sui capelli e chiuso con pellicola trasparente per farlo penetrare meglio
  • Impacchi di olio evo solo sulle punte e risciacqui con acqua e aceto
  • Olio indiano Amla

Oltre a questi rimedi naturali, che utilizzerò uno ad uno, ho anche gli impacchi di semi di lino che ho descritto in questa ricetta.

 

PER APPROFONDIRE: Vivere spettinata pensiero da ricordare

 

Precedente Come facilitare l'inserimento al nido: consigli per genitori Successivo Torta giapponese con 3 ingredienti: la ricetta semplicissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.