Indagine sul cibo sprecato: per riflettere.

Share:
Condividi

 

L’indagine è di Giugno ed è stata effettuata dalla FAO. I risultati sono a dir poco sconcertanti: Gli italiani sono in prima fila in questa classifica dello scempio: sprechiamo l’equivalente di 37 miliardi di euro di spesa, quanto basterebbe per nutrire una popolazione di 44 milioni di persone. Uno schiaffo alla povertà al rispetto per l’ambiente e le risorse.

Il cibo avanzato nel frigo, quello scaduto in dispensa, frutta e verdura in frigo posso essere riutilizzati e cucinati in maniera davvero facile e veloce come consiglia il sito nonsprecare.

Direi ai più pigri che, per rispetto nei confronti di chi muore di fame, uno sforzo si può anche fare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>