Crea sito

Vasetto con impronta per la festa della mamma

vasetto festa mamma

Ho trovato un idea simile a questa su pinterest tempo fa, era un’pò che volevo provarci e ho pensato che la festa della mamma fosse un ottimo pretesto! Un vasetto con l’impronta della manina del proprio bambino è un bellissimo regalo da conservare negli anni! Vediamo cosa serve e come si realizza!

Materiali

Un vasetto di vetro

Bomboletta spray di acrilico

Tempera bianca

Nastro di raso

Per prima cosa spruzzate l’interno del barattolo con la bomboletta di vernice acrilica.  Meglio fare questa operazione all’aperto con della carta da giornale sotto, così la casa non puzzerà di vernice e non sporcherete il pavimento. Non abbondate con la vernice altrimenti colerà e farà un effetto horror, che non è poi così in tema per la festa della mamma! Lasciate asciugare completamente.

vasettomamma2Giorgia si è offerta di fare da assistente molto volentieri per questo passaggio! Pitturare quindi la ” manina” con della tempera bianca e fate l’impronta sul vetro , non premete troppo perchè scivola. Lasciate asciugare completamente e fissate in cima un nastrino di raso.

vasettomamma3

Ecco pronto il vostro vasetto con impronta per la festa della mamma !

vasettomamma4

Noi avevamo solo questi orrendi fiori finti in casa, non fanno giustizia al nostro vasetto! Dei fiori freschi renderanno molto meglio!  Per altre idee per la festa della mamma cliccate qui oppure potete seguirmi su facebook cliccando mi piace sulla mia fan page attività creative per mamme e bambini mammAcs

Buon divertimento e auguri a tutte le mamme!

Pubblicato da mammacs

Mi chiamo Anna, sono mamma di due bambini meravigliosi e mi piace sperimentare con loro tante attività creative! Sul mio blog oltre alle attività creative per bambini troverai qualche idea di fai da te, per le mamme creative come me ma anche qualche articolo leggero e ironico sulle mie esperienze di mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.