Farfalle di carta

Queste farfalle di carta sono bellissimi e davvero semplici, non ti servirà ne colla ne forbice, solo carta e scovolino!

Farfalle di carta

Nonostante non sia amante degli origami di carta queste farfalle mi piacciono tantissimo (Non so se sono considerate origami visto l’utilizzo dello scovolino). Sono perfette come segnaposto per una tavola in tema primavera oppure da appendere al muro o magari come calamita. Vediamo cosa serve e come si realizzano!

Materiale:

Carta colorata

Scovolino

Prima di tutto assicuratevi che la carta sia quadrata, se non lo fosse tagliate. Piegate a metà il quadrato formando un triangolo e piegate a fisarmonica partendo dalla base del triangolo.

Ora aprite il foglio. Al centro piegate verso l’interno così da poter chiudere la carta verticalmente.

Quindi ripiegate il foglio in verticale. Stesso procedimento per il secondo foglio. Unite i due tenendo fermo con una mano. Con l’altra mano piegate a metà uno scovolino e fissatelo sui fogli piegati intrecciando sotto e sopra.

Arrotolate le estremità dello scovolino sul dito per fare le antenne della farfalla. Infine aprite le ali.

 

Ecco fatto! La farfalla è pronta! Ora potete creare tante farfalle colorate!

Torna alla home per tante attività divertenti! seguimi su Facebook sulla pagina Attività creative per mamme e bambini MammAcs oppure su Instagram mi trovi come mamma_acs!

 

 

 

Senza categoria

Informazioni su mammacs

Mi chiamo Anna, sono mamma di due bambini meravigliosi e mi piace sperimentare con loro tante attività creative! Sul mio blog oltre alle attività creative per bambini troverai qualche idea di fai da te, per le mamme creative come me ma anche qualche articolo leggero e ironico sulle mie esperienze di mamma!

Precedente Come fare i pon-pon Successivo Lavoretto di Pasqua con piatto di carta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.