Farfalla con impronte

 

farfalla1

 

Non c’è niente come l’impronta del piedino del tuo bambino per ricordarti negli anni quanto era piccolo! E perchè non rendere questa impronta un’pò più originale? Ecco un idea carina che potete usare come calamita o semplicemente attaccare al muro. Vediamo come si fa a realizzare questa colorata farfalla!

Materiale:

Cartoncino bianco

Tempere

Cartoncino nero

Occhietti di plastica

Nastro adesivo

Indelebile nero

Preparate i vostri materiali e un rotolo di carta assorbente , così potete pulire al volo i piedini colorati prima che tocchino il pavimento!

farfalla3

Per fare una farfalla a strisce come la nostra vi basterà pitturare il piedino con delle strisce di colore anzichè un colore unico.

farfalla5

Date due impronte per piede, spesso viene meglio la seconda perchè non c’è troppa tempera.

farfalla2

Come vedete non viene perfetta, a me piace così ma siccome dobbiamo fare le ali della farfalla ci serve un contorno. Quindi con il pennello riempite bene l’impronta e disegnate il contorno con un indelebile nero. Una volta asciutte ritagliate le due impronte che avete scelto per realizzare la farfalla.

farfalla6

Ritagliate del cartoncino nero per fare la sagoma del corpo centrale della farfalla e due strisce sottili per le antenne. Potete arricciarle arrotolandole su una matita come nella foto farfalla7

Incollate le antenne al corpo centrate e posizionate i piedini ( pollici versi l’esterno), in mezzo mettete il corpo centrale e fermate con del nastro adesivo.

farfalla4

Incollate gli occhietti e… la vostra farfalla è pronta! Potete aggiungere una calamita sul retro oppure decorare il muro della cameretta con tante farfalle ! A voi la scelta!

Buon divertimento MammAcs

Precedente Pirati all'arrembaggio! Successivo Come affrontare i capricci e fregartene dei giudizi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.