Pirati all’arrembaggio!

pirati1

Non vedevo l’ora di parlare di Questa attività! Finalmente stamattina ho trovato un’po di tempo per raccontarvi quanto ci siamo divertiti! Tempo fa girando su amazon mi sono imbattuta in questi favolosi gettoni dorati, non sapevo cosa ci avrei fatto e non ero in cerca di niente del genere ma è stato amor a prima vista. Qualche giorno dopo erano a casa mia!! Prima di darli ai bambini volevo creare qualcosa di divertente da farci, ero indecisa se nasconderli nella sabbia cinetica e fare una sorta di invito al gioco sensoriale o se creare un forziere. Ho optato per entrambi!

pirati9

Seguendo l’antica mappa abbiamo attraversato la tana dei serpenti, scalato le montagne rocciose e strisciato nella caverna infestata di pipistrelli, tutto in 100m di casa! Ci siamo calati nel ruolo di pirati e viaggiato con l’immaginazione fino a trovare finalmente il tesoro in mezzo alla sabbia.

“Veloce capitan mamma ! Prendiamo tutti i gettoni e torniamo alla nave prima che arrivino i cattivi!!”

pirati

E stato davvero uno spasso!!!! Abbiamo giocato tutta sera e al termine eravamo tutti e quattro cotti! Ora vediamo come realizzare il forziere!!!

Materiale

Scatola delle scarpe

Vassoio pasticcini

Carta adesiva effetto legno

Colla

Forbici

Pennarello nero

Rivestite la scatola delle scarpe ( meglio misura bambino) con la carta adesiva effetto legno, trovate la carta adesiva facilmente al fai da te. Potete anche semplicemente pitturare la scatola di marrone a voi la scelta.

IMG_5762Ricavate delle strisce tagliando i lati del vassoio per pasticcini e dividete dal cartone il primo strato di pellicola dorata.

FullSizeRender 49

Incollate sul Forziere le strisce dorate e con un pennarello nero indelebile disegnate dei cerchi per fare i “chiodi”.

FullSizeRender 53

Ritagliate anche un cerchio per fare il lucchetto , basterà disegnarci un a serratura con il pennarello nero.

FullSizeRender 52

Un bel teschio e il forziere è pronto! facile vero? Ora serve un antica mappa del tesoro!!! Vediamo come realizzarla!

Materiale

Foglio bianco A4

Tazzina di Caffè

Vassoio

Pennarelli

Mettete il foglio in un vassoio e versateci sopra una tazzina di caffè .

pirati5

pirati4

Inclinate il vassoio per far-sì che il caffè macchi tutto il foglio, non serve che sia uniforme , le macchie daranno ancora più carattere alla nostra mappa. Una volta asciugato il foglio prenderà il colore delle classiche pergamene.

pirati3

Ora bisogna disegnarci una mappa del tesoro! Se i vostri bambini sono abbastanza grandi lasciate fare a loro! Ecco la nostra:

FullSizeRender 48

Arrotolate e chiudete con un filo di spago o se avete una candela rossa potete fare il classico sigillo facendo cadere qualche goccia di cera rossa sciolta sulla chiusura!

Ora manca solo la benda!

pirati8

Cartoncino nero, forbice, matita e spillatrice, non serve altro! Tagliate una striscia di cartoncino nero lungo il diametro della testa del vostro bambino e la forma x coprire l’occhio, con la spillatrice attaccate la forma alla striscia.

pirati6

Ora avvolgete intorno alla testa del bambino e spillate dove si uniscono le due estremità di cartoncino.

IMG_5793

Mettete della sabbia cinetica su un vassoio e nascondeteci qualche gettone o pietra preziosa, così ci sarà anche da scavare! Ho scelto la sabbia cinetica e non la sabbia normale perchè è più piacevole da maneggiare e sopratutto non sporca come quella normale che si infila ovunque!

pirati2Se non volete comprare i gettoni potete colorare con una bomboletta spray oro cromato dei tappi di bottiglie oppure usare dei coloratissimi bottoni come piccoli tesori ! Non mi resta che dirvi buon divertimento e …

All’arrembaggio pirati!

pirati  P

Precedente Segnalibri calamite e cornice 3D per la festa della mamma Successivo Farfalla con impronte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.