Pitturare con i rulli

rullo3

Pitturare con i rulli

Avete presente quei lavoretti fighissimi che si vedono su pinterest? ecco questo è uno di quelli, l’ho visto tempo fa e ho sempre voluto provarci, stamattina si è presentata l’occasione giusta. entrambi i miei figli sono a casa e mio marito al lavoro. Dalle foto di pinterest sembrava così semplice e pulito. La verità è che qui c’è da sporcarsi! Certo dipende dall’età dei bambini ma se sono come i miei ( 4 e 2) scordatevi l’immagine del timbro perfetto sulla carta bianca e mirate più a qualcosa di questo genere:

rullo8

Ci si sporca e il risultato finale sarà un gran pasticcio, allora perchè perdere tempo ? La verità è che è stato divertentissimo, si ho dovuto pulire tutto, lavare i bambini e cambiarli ma ne è valsa la pena. Il fatto è che per i bambini conta il tempo passato con la mamma a fare qualcosa che non sia il solito gioco di macchinine o bambole, ma qualcosa che stimoli i sensi, qualcosa che permetta di “infrangere le regole” e sporcarsi come dio comanda per una volta! Questa è un’attività spassosa, non per tutti giorni ma nel suo gran caos  ha anche un lato costruttivo, per quanto sembri semplice a noi far scivolare un rullo nella tempera e poi sulla carta ottenendo delle immagini o delle forme, per loro è una sfida di coordinazione. Non ho certo ottenuto i risultati che pensavo di ottenere come nella foto perfetta di Pinterest ma ho ottenuto molto di più: un ora di puro divertimento con i miei figli. Allora se avete voglia di sporcarvi ecco cosa vi serve:

Materiali:

Rulli o matterelli piccoli

Tempere

Adesivi di foam *

Foglio

Se usate i rulli appiccicosi, quelli che si usano per togliere i peli dai vestiti non serve avere degli adesivi in quanto il rullo è già appiccicoso, basta ritagliare delle forme da un materiale che sia spesso come le spugnette da cucina o della carta crepla. Per i matterelli vi servirà invece qualcosa di adesivo. Tra i due abbiamo preferito i rulli appiccosi perchè sono più facili da adoperare e staccando uno strato di pellicola adesiva si possono riutilizzare.

rullo5

Noi abbiamo usato della carta da imballaggio, adesivi di halloween, lettere, e animali.

Vabene sporcarsi ma cerchiamo di salvare il salvabile, quindi fissate i fogli al tavolo con del nastro adesivo di carta, così i fogli resteranno belli fermi mentre i bambini scorrono il rullo evitando così di sporcare tutto il tavolo! Lo consiglio fortemente!

rullo1

Versate della tempera LAVABILE ( mi raccomando) in vaschette di plastica, io ho usato quelli del sushi d’asporto, mettete al centro del tavolo con i rulli e… Via al divertimento!

rullo3

Se volete ottenere dei stampi perfetti e avete figli più grandi , è meglio applicare la tempera al rullo con un pennello. Noi abbiamo semplicemente rotolato i rulli nella tempera e poi sul foglio!

rullo6 rullo7 rullo9

Scopri tutte le nostre attività creative e sensoriali tornando alla Home e resta sintonizzato cliccando mi piace sulla pagina Facebook Attività creative per mamme e bambini MammAsc.

 

Pubblicato da mammacs

Mi chiamo Anna, sono mamma di due bambini meravigliosi e mi piace sperimentare con loro tante attività creative! Sul mio blog oltre alle attività creative per bambini troverai qualche idea di fai da te, per le mamme creative come me ma anche qualche articolo leggero e ironico sulle mie esperienze di mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.