Fiocchi di neve con pirottini di carta

Realizzare questi Fiocchi di neve con pirottini di carta è facile e veloce. Cambiando i tagli si ottengono fiocchi diversi ogni volta!

Fiocchi di neve con pirottini di carta

Perchè usare i pirottini per muffin? Perchè è molto più veloce che usare un foglio normale perchè sono già tondi e la carta e molto sottile, quindi non risulta difficoltoso tagliare quando è piegato. Con la carta normale quando si piega tante volte diventa difficile se non si ha una forbice molto affilata. Inoltre sono della misura perfetta per dei fiocchi di neve! Ora vediamo cosa serve:

Materiale:

Pirottini per muffin

Forbice

Opzionale: colla e glitter

Procedimento:

Nella foto sopra si vedono tutti i passaggi, ma andiamo passo per passo. Quindi appiattite il pirottino e piegate a metà. Piegate a metà formando un triangolo e poi ancora a metà.

Una volta piegato tagliate, potete disegnare prima che tagli volete fare oppure andare semplicemente mano libera. Potete fare dei tagli verticali, curvi o ritagliare dei triangolini, è difficile sbagliare!

Ora aprite il pirottino ed ecco pronto il fiocco di neve! Passate della colla e cospargete di brillantini bianchi o azzurri. Eliminate i brillantini in eccesso e voilà! Cambia i tagli ogni volta così da ottenere tanti fiocchi diversi, stanno benissimo attaccati alla finestra!

Guarda qui sotto il video tutorial con tutti i passaggi:

Scopri tutte le nostre attività natalizie cliccando Natale! Metti mi piace sulla pagina facebook Attività creative per mamme e bambini MammAcs per essere sempre aggiornato, ci sono tanti lavoretti natalizi in arrivo!

Pubblicato da mammacs

Mi chiamo Anna, sono mamma di due bambini meravigliosi e mi piace sperimentare con loro tante attività creative! Sul mio blog oltre alle attività creative per bambini troverai qualche idea di fai da te, per le mamme creative come me ma anche qualche articolo leggero e ironico sulle mie esperienze di mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.