Bomboloni al forno – troppo buoni!

Ho sempre desiderato preparare in casa i bomboloni, quelle bombe buonissime che la mattina fanno bella mostra di se’ al banco della pasticceria… mmmm…. Con quella crema… lo zucchero a velo… quel profumo che ti suggerisce “mangiami”

Ebbene… la prima volta che si sperimenta una ricetta si sa, è sempre un po’ a scatola chiusa e il rischio “butto tutto nella spazzatura” è altissimo.
Non so perché poi…ma se di una ricetta esistono le due varianti al forno e fritto… io inizio sempre con quella al forno.

Anche in questo caso quindi… ho cercato cercato cercato finché mi sono imbattuta in Violly: ho preso spunto dalla sua ricetta e devo dire che come prima volta non è stata affatto una delusione, anzi.
Sono venuti dei bomboloni meravigliosi che ho farcito con della crema al latte preparata senza uova (clicca qui per la ricetta).

Inutile dire che sono durati solo 24 ore!

bomboloni

LA RICETTA DEI BOMBOLONI AL FORNO

INGREDIENTI
125 gr di farina manitoba
125 gr di farina 00
35 g di burro morbido
1 cucchiaino di lievito secco
1 uovo a temperatura ambiente
90 ml di latte tiepido
50 gr di zucchero
un pizzico di sale finissimo
essenza di vaniglia
zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO
Nella ciotola della planetaria mettiamo le uova con lo zucchero e azioniamo la frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungiamo il latte a filo e l’essenza di vaniglia continuando ad impastare.
Setacciamo la farina con il sale e il lievito e aggiungiamola all’impasto.
Una volta che il composto avrà assorbito la farina, aggiungiamo anche il burro tagliato a pezzettini,
Lavoriamo finché non noteremo che l’impasto si staccherà dalle pareti della ciotola formando una palla.

Trasferiamo il composto sulla spianatoia e continuiamo ad impastare con le mani per ottenere una palla liscia ed omogenea.
Risulterà molto morbida al tatto.

Lasciamo lievitare in una ciotola coperta da un panno per circa un’ora vicino ad una fonte di calore.
Trascorso questo tempo, lavoriamo ancora l’impasto sulla spianatoia infarinata, stendiamolo con il mattarello all’altezza di 2-3 cm e con un coppapasta ricaviamo dei cerchietti (io ne ho usato uno medio ed ho ottenuto 10 bomboloni)
Lasciamo lievitare nuovamente i dischi su delle teglie con della carta forno, in un luogo a riparo da correnti d’aria, per almeno un’ora.

Inforniamo quindi a 180° per un quarto d’ora circa (se il forno è statico, giriamo la teglia a metà cottura in modo che si cuociano uniformemente).
Una volta che avremo ottenuto un bel colorito dorato, sforniamoli e lasciamoli raffreddare.
Riempiamoli quindi con della crema, della nutella o della marmellata aiutandoci con una siringa da pasticceria.
Spolveriamo con zucchero a velo et voilà: i bomboloni al forno sono pronti per essere gustati!

bomboloni

Precedente Tagliatelle dolci di Carnevale Successivo I Dorayaki giapponesi - ricetta dolce idea

2 commenti su “Bomboloni al forno – troppo buoni!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.